x

x

Una grave malattia

Salve, sono una ragazza di 26 anni, da 10 anni circa soffro di periodi più o meno intensi di crisi di panico e depressione. Premetto che fin da bambina sono sempre stata negativa, introspettiva, triste ed ho avuto molte difficoltà a socializzare, ebbi il primo episodio di crisi intorno ai 10 anni, mi sentivo strana, fuori dalla realtà... Superato quel brutto momento, verso i 16 anni iniziai ad avere forti crisi di panico, ma furono episodi singoli e non diedi loro troppo peso. Infatti i veri problemi si presentano da un'anno a questa parte, aggiungo che ho sempre sofferto di ovaio policistico ed ho assunto la pillola anticoncezionale per anni, l'anno scorso sospesi la somministrazione della pillola Diane sotto consiglio di una ginecologa e da lì iniziai a soffrire: senso di estraniamento, pensieri paranoici, ipocondria, paure irreali, ansia, ma anche depressione, tristezza, debolezza di corpo e spirito, angoscia, sensazione di avere una grave malattia. Tutto questo si è leggermente placato nel momento in cui ripresi la pillola, 4 mesi fa, ma presumo che non c'entri molto quello, ho ancora dei gravi problemi nervosi, sintomi fisici quali apnea diurna, costante senso di paura, aritmie, ma il peggiore è un continuo ronzio in testa che mi fa preoccupare (da cosa potrebbe dipendere? Dalla cattiva respirazione? O circolazione?). Ho effettuato una visita neurologica e mi è stato consigliata l'assunzione di Cipralex, ma so che è un antidepressivo e ho paura che faccia aumentare la mia agitazione, che posso fare? Mi consigliate uno psichiatra a Novara? Mi sento sola e non so a chi rivolgermi. Grazie per avermi letta. Spero nei Vs ottimi consigli. Saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Gentile utente,

lo specialista di riferimento deve essere lo psichiatra.
La prescrizione che ha avuto deve essere stata preceduta da un pensiero diagnostico e da spiegazioni in merito ai suoi disturbi.
Provi a cercare uno specialista vicino a lei all'interno del sito.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2009 al 2011
Ex utente
Grazie per la risposta Dottor Ruggiero, purtroppo non riesco a trovare uno psichiatra privatamente, senza passare dal mio medico curante, i tempi di attesa sono lunghissimi e non si riesce a creare un rapporto umano...
Spero di trovare un aiuto perchè da sola non riesco ad uscirne...
Buona giornata a tutti.
Marty