Qtc psicofarmaci

Buonasera gentili dottori, avrei bisogno di un consulto sulla seguente problematica.
Giorni fa ho avvertito un senso di mancamento (come se stessi per svenire) e mi sentivo avere qualcosa al cuore.
Io non sono ipocondriaca, lo psichiatra mi ha prescritto un ECG per verificare il tratto QTC.
Prendo 60 mg di fluoxetina e 15 mg di olanzapina.
Tra la fluoxetina e l'olanzapina, quale farmaco causerebbe un ipotetico allungamento del tratto QTC?

Grazie in anticipo.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 990 248
Entrambi. Perché dice di non essere ipocondriaca ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
dopo
Utente
Utente
Perché più che altro sono ossessiva avendo il doc.
Grazie per la risposta
[#3]
dopo
Utente
Utente
Se il qtc è lungo, bisogna cambiare farmaci?
[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 990 248
Mi pare la stessa cosa, infatti la domanda è di tipo ossessivo. Ma che risposta sta cercando ? alla fine mi pare voglia una rassicurazione che non avrà le aritmie. Per carità, lasci perdere questo "tunnel" di domanda se è questo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#5]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore, sarà una domanda ossessiva. Ma non voglio chiedere rassicurazioni. Vorrei sapere: in caso di qtc lungo si deve sospendere la terapia?
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 990 248
Questa è una domanda di per sé priva di senso: ha un medico, glielo dice lui che deve fare e come.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini