Sospensione sertralina e aumento testosterone

Salve, ho 40 anni e sono stato in cura con sertralina 50 mg al giorno per 10 anni, da 2 mesi circa ho smesso l'assunzione del farmaco in maniera graduale seguendo le indicazione del mio psichiatra e fin da subito ho avuto un'aumento notevole della libido e desiderio sessuale, passando da 1 rapporto a settimana mentre ero in cura a quasi 1 al giorno, in concomitanza con l'aumento del desiderio sessuale mi sono sorti problemi al basso ventre e testicoli, diagnosticati come prostratite non batterica e prostrata leggermente ingrossata, chiedo se può esserci relazione tra l'aver smesso il farmaco e questi disturbi sorti proprio poco dopo la sospensione.
Confrontandomi con il mio medico di base... dice che avendo smesso con la sertralina ci può essere stato uno sbalzo ormonale con aumento del testosterone, e ho somatizzato con alterazioni alla prostata.
Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63