Utente
Buonasera, sono un ragazzo 27 enne convivo da 5 anni e lavoro e mi "mantengo" ho un problema di concentrazione mi mancano 10 esami alla laurea, ma non riesco a studiare, ho sembre bruciato le tappe ma ora ho la paura di non diventare il migliore in quel che faccio, sono fuori corso e in alcuni momenti penso di non aver combinato niente negli ultimi 5 anni.
è una cosa che mi logora.

grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile utente, innanzitutto bentornato. Negli altri due consulti che ha inserito per il problema di concentrazione le avevamo dato dei suggerimenti da seguire. È poi riuscito a farlo?

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2] dopo  
Utente
No, anche perchè il consiglio era di andare da uno psicologo ed io non me la sebìnto così ho provato a riscrivermi non riesco a capire se è mancanza di concentrazione- noia- rassegnazione.

Grazie lo stesso per il tempo a me dedicato

[#3]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Comprendo che decidere di andare dallo psicologo possa avere costi di vario tipo, anche emotivi. D'altra parte a distanza è difficile capire che cosa le sta succedendo, senza poterla vedere di persona. Darle un parere così sarebbe tirare a indovinare e non le servirebbe a nulla.

Magari può provare ad aggiungere qualcos'altro, anche se mi pare che tutto sommato ci avesse già provato nei consulti precedenti.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie , per l'attenzione ,
provo ad essere più preciso:
ho 27 anni, convivo da 5 anni ed ho iniziato molto presto a lavorare sono una persona responsabile e molto seria.
mi mancano 10 esami alla laurea.
Vi disturbo perchè mi viene difficile concentrarmi per lo studio ma anche nella vita, sono stato sempre una persona che bruciava le tappe, che non era mai sazzia di informazioni, ora mi trovo da molto tempo come in un limbo.
non riesco a capire se è paura e timore per il futuro, comunque sia sò che ho bisogno di un bel cambiamento, una scossa.

Ringrazio per l'attenzione e per i consulti

[#5]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Quindi, se non capisco male, lei si trova bloccato con i suoi esami, e la spiegazione che si dà è per paura di non poter essere il migliore, mentre prima era sempre riuscito a bruciare le tappe e a eccellere. È così?

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#6] dopo  
Utente
Sicuramente, il fatto di essere considerato un gran professionista nel mio lavoro.
rende il mio fuori corso all'università un problema , dato che ho in mente di fare anche un master o una specialistica.
il fatto è che sicuramente non posso essere il "migliore" e questo lo sò, ho 27 anni e per quanto riguarda il mio corso di laurea una volta finito dovrò cercare lavoro, e in questiìosettore non ho esperienza quindi mi viene agìtazione a pensare di non eccelere.
Spero di essermi spiegato.
Ho una casa e una mini-famiglia da far andare avanti e questo alivello mentale mi blocca ho paura che può essere un problema per la mia carriera

[#7]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Quindi lei sa per certo che non potrà assolutamente essere il migliore nel settore relativo alla sua laurea, però intende lo stesso portare in fondo il suo percorso. Anche se è uno stimato professionista nel suo lavoro attuale e anche se ha una famiglia da mantenere. Ho sbagliato qualche cosa?

Se è così, mi sembra che lei stia mettendo troppa pressione addosso a se stesso. Quando si è studenti lavoratori si deve stare attenti a non stressarsi, perché quando si è troppo esigenti la motivazione fa presto ad andarsene. Anch'io mi sono laureato quando già lavoravo, e lo so per esperienza diretta.

Quindi, ritengo che debba trovare il modo di essere meno esigente verso se stesso e di trovare un giusto equilibrio fra studio, altre attività - anche ricreative - e vita in famiglia.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio per la cura dedicatami.
cercherò di rilassarmi ma di finire il corso di laurea e perchè no anche un aspecialistica dedicandomi a migliorare ed a recuperare il tempo persp.

[#9]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Bene, ma se dovesse incontrare difficoltà prenda in considerazione l'opportunità di un aiuto esterno. Ad esempio le facoltà dispongono oggi di centri ascolto gratuiti per gli studenti, quello potrebbe essere un punto di riferimento.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it