Attivo dal 2017 al 2017
Buonasera a tutti.
Premetto che sono stata presa già in analisi da una psicologa, analisi che ho dovuto lasciare per diversi motivi. Scrivo perchè sono entrata in un tunnel che piano piano mi sta annullando del tutto. Ho 24 anni e provo invidia verso i miei coetanei vedendoli sereni con l'impressione costante che siano un po' tutti meglio di me. Mi guardo allo specchio e non mi piaccio più ne esteticamente ne moralmente. Rivedo le mie vecchie foto e provo invidia anche per la me stessa di qualche anno fa come se non fossi mai stata io. Sono sempre stata un po' insicura ma mai come adesso, prima mi apprezzano molto di più e amavo ciò che facevo. Si è spento il mio interesse verso tutto, si è spenta la mia voglia di fare, spente le opinioni...mi sento una nullità. Tutto è iniziato quando circa 5 mesi fa sono stata lasciata dopo una relazione di un anno, messa alla prova negli ultimi tempi dalla distanza e dalle continue discussioni, problematiche che io ritenevo superabili. Mi erano state fatte tante promesse a cui avevo creduto, eravamo arrivati al punto di programmare l'intera vita insieme e come ci credevo io sembrava ci credesse anche lui. Ho reagito alla fine di questa relazione malissimo: in poche settimane ho perso tanti chili, sfoghi di rabbia esagerati nei confronti del mio ex e ossessione nel controllarlo. Adesso ho ricominciato a mangiare ma mi sento triste e spenta e non riesco nemmeno a pensare di uscire con un altro uomo dato che non mi sento più attraente e nemmeno interessante. Provo ancora rabbia mista a malinconia. Aiutatemi, ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr.ssa Angela Pileci

56% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza,

come mai hai lasciato il percorso iniziato con la psicologa?
Per quanto tempo hai fatto queste sedute? Si trattava di una psicoterapia o di una consulenza per sostegno psicologico?

Probabilmente se a seguito di un evento come quello di essere stata lasciata si è instaurata questa dinamica, c'è bisogno di lavorare sulla bassa autostima che evidentemente c'era anche prima, perchè essere lasciati può fare soffrire di sicuro, ma non intacca la nostra autostima.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica