Rapporto con genitori

Buongiorno gentile dottore,

io ho 37 anni,mia mamma 68 e mio padre 74.
Ho un lavoro precario da sempre nonostante i miei sforzi. Dovrei lo stesso andare a vivere fuori di casa vista la mia età?
Pagare dai 500 euro in su,più spese condominiali,bollette,riscaldamento,viveri,e tutto l'arredamento e quello che serve per la casa mi blocca.
Anche se ho messo molti soldi da parte.
Fossero genitori normali e aperti sarebbe un'altro vivere. Entrambi con licenza elementare,mia mamma bocciata 2 volte alle elementari.
Mia mamma ha diabete,pressione alta, dorme poco da anni, il marito russa fortissimo. Non hanno amici, non leggono mai.
Stanno sempre attaccati alla tv, nonostante dica loro di passeggiare non lo fanno e manco in primavera. Gridano sempre e mia mamma ripete sempre le stesse cose da almeno 20 anni, cose molto banali e inutili. Mia mamma è trascurata dal punto di vista del look e dell'abbigliamento,è alta 1.46m per 50 chili,ha problemi di artrosi e vede male,ha due occhiaie spaventose,la pelle molto pallida. Invidia sempre la casa bella dei parenti e invece di arrabbiarsi per cose serie, urla per ore se si passa a 30 cm dal piede accavvallato di qualcuno. E' fissata su queste cose, si lava poco, pero' se si tocca il telecomando,le tapparelle o qualsiasi cosa bisogna lavarsi le mani. Se non si sfiorano le ciabatte accavvallate passandosi fa un casino enorme, fa anche un casino sempre per fesserie,per esempio se si mette il bicchiere fuori dal lavavo o se uso un bicchiere che non è il mio. Non esce praticamente mai, ogni tanto va da sua mamma e da sua sorella. Ha molto probabilmente un disturbo mentale: fissazioni -> paranoia, che pero' è stato diagnosticato a me e ho dovuto prendere i farmaci, a lei non è stato diagnosticato nulla ,nè ha preso alcunchè e secondo me ne avrebbe molto bisogno.Pur stando sempre a casa non è mai riuscita a trovare il tempo per se stessa,es: leggere un libro, vedere un film, perchè passa l'intera mattinata nella sua camera da letto a scrollare alla finestra indumenti lavati per paura di insetti dentro. Questo nonostante il marito faccia sempre la spesa lui e cucini sempre lui. Mi dà molto fastidio vedere i parenti che la difendono dicendo che lei è normale e io no.La nonna non è così e neanche le sue sorelle. Perchè è diventata così odiosa? Anche il marito ha toni molto ma molto rozzi come lei, i loro genitori non gli hanno mai insegnato l'educazione. Poi è anche montata di testa: io ho 500 libri a casa, e leggo tutti i giorni qualsiasi argomenti, guardo molti film e filmati su youtube e parlo con molte persone di tipo diverso: sono aperto in tutto.
Nonostante questo mia mamma vuole avere ragione con me ,sempre e su tutto nonostante le sue evidenti carenze cognitive,intellettuali e cognitive. Insomma è insopportabile! Mio padre parla poco e non ripete le cose vecchie: è più tranquillo. Come dovrei comportarmi con mia madre?
grazie mille e saluti
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile utente,

Sua madre è nella propria casa e dunque fa come vuole.
Ha inoltre una età per cui E' e si comporta come vuole.

Lei ha 37 anni, e vive con loro da figlio
pur avendo i mezzi economici per l'autonomia.
Ipotizzo che Sua madre Le lavi e stiri,
Le prepari i pasti quando lei lavora...

In cambio dell'ospitalità e dei servizi
Lei cosa dà loro?
Perchè dovrebbero essere contenti di averLa ancora in casa con loro?

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Io voglio cucinare,pulire ma mia mamma è talmente odiosa, lamentosa,pignola a livelli stratosferici che ogni lavoro che facciamo io e mio padre non gli va mai bene come viene fatto. Idem per il cucinare,per ogni mia minima azione (dove poggio un piatto ,una stoviglia, qualsiasi cosa) non le va bene, così mi impedisce di imparare a cucinare. Non le va bene nulla, come lavo i cibi, come posiziono le cose.
Cucina solo mio padre, lei non cucina mai, lava solo i panni e li stira (fa solo questo)
In cambio dell'ospitalità io faccio cose che loro non sanno fare (scegliere le migliori tariffe in luce/gas/telefonia), scrivere rr/reclami vari per corecom (tlc),disservizi vari ,garanzia,compilare bollettini vari,ecc ogni tanto portare qualcuno al ristorante o aiutare economicamente nella spesa alimentare.
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile utente,

non sarà purtroppo un consulto online
a modificare la situazione relazionale della Sua famiglia d'origine, ormai consolidata nel tempo
e che coinvolge anche altri parenti in alleanze varie.

O porta pazienza fin quando potrà rendersi autonomo,
oppure pone il problema ai servizi sociali,
con esito nullo considerto che non vi sono palesi maltrattamenti.
Non prendo in considerazione una terapia familiare perchè non mi pare esistano le premesse condivise.

Occorre prendere atto che certe situazioni famigliari sono alquanto negativamente statiche.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno gentile dottoressa,

i servizi sociali non servono perchè non abbiamo problemi di soldi, semplicemente mia mamma fa casino sempre solo per grandissime fesserie (esempio, se ho un pantalone "sporco" cioè perchè mi son seduto sull'autobus non posso sedermi davanti nell'auto ma solo dietro).
Ho un'età per cui sicuramente dovrei andare fuori casa ma senza posto fisso non mi conviene.
Oppure perchè mio padre usa una busta "sporca" cioè perchè magari non è stata usata per il pane per determinate cose.
Dare farmaci a mia mamma:antipsicotici peggiorebbe solo le sue condizioni di salute perchè ha già diabete,pressione alta.
Poi ha sempre detto siccome sono la mamma posso gridare e rispondere male.
E' sempre stata testarda e nessun parente l'ha mai contraddetta.
L'unica soluzione è stare il meno possibile a casa.

grazie mille per l'attenzione.
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Prego.
Buoni giorni.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#6]
dopo
Utente
Utente
Per servizi sociali intendeva psichiatria?
Lei direbbe sia il caso che io andassi fuori di casa?
Con contratti precari affittano case?

grazie mile dottoressa
saluti
[#7]
dopo
Utente
Utente
L'intelligenza di mio padre:
-si è fatto rubare 2 o 3 motorini perchè non li legava
-si faceva staccare i denti invece di curarseli
-quando era giovane andava a mangiare tutti i giorni fuori invece di risparmiare
-quando andava giù si dimenticava il rubinetto aperto o i panni stesi fuori al filo nella sua soffitta da terrone
-si dimentica le chiavi di casa attaccate alla buca delle lettere o la chiave dell'auto alla serratura
-voleva picchiare un tizio alla posta perchè gli era passato davanti
-non l'ho mai sentito dire grazie,scusa o per piacere a casa o fuori
-quando saluta fuori non lo sente nessuno
-non è capace neanche a fare figli
-non è capace neanche a trovare donne, grazia è stata presentata dal nonno
-un tizio del condominio che è simpatico gli ha fatto una battuta e lui gli ha risposto male e se le è presa
-se inizio un qualsiasi ragionamento dice non rompere i coglioni oppure dice lasciami fottere
-mangia come un porco: un chilo di pasta, un mucchio di cioccolate tutte alla volta, tanto panettone e non li lascia mai a noi.
-ogni cosa che tocca la rompe invece di aggiustarla
-quando è andato al caf, non capiva nulla, mia mamma lo sapeva ma non ha tempo di accompagnarlo, così ci sono arrivate 2 multe dell'agenzie dell'entrate.
-ha detto che lui non è mica fesso,è furbo.
-è una persona irragionevole,violenta,cattiva e vendicativa che vota pd ma dovrebbe votare casapound
-ha detto che leggere non serve a niente.

L'intelligenza di mia madre:
-ha sposato un pirla del genere
-lava,stira e stende, non cucina mai ma non ha il tempo di uscire più di 2 o 3 volte al mese: non trova mai il tempo di leggersi un giornale o fare qualche attività piacevole.
-ripete tutti i giorni le stesse cose: ossia i miei parenti hanno case grandi e ordinate (e io le dico: ma tuo marito è come gli altri mariti?)
-quasi tutti i giorni parla di sua nipote Teresa che è furba (e io le dico: sua mamma è intelligente 10 volte più di te)
-parla persino del fatto che mi hanno rubato la merendina fiesta quando avevo 5 anni
-se passo a 30 cm dalla ciabatta di mio padre quando accavalla le gambe fa casino per tutto il giorno,urla come una pazza,dicendo che mi sono sporcato
-non posso sedermi al sedile dell'auto davanti se indosso pantaloni con i quali mi sono seduto nell'autobus.
-E' una persona lamentosa,cattiva,invidiosa e vendicativa che vota pd ma dovrebbe votare casapound.
-fa casino su quali buste usare "pulite" in determinate circostanze.
-crede di essere dalla parte della ragione, di essere intelligente,furba e normale
-ha una voce orrenda: è una persona orribile.

Non sorridono mai, litigano sempre, perchè il nonno non si è fatto i cazzi suoi?
Entrambi non sono adatti ad avere una famiglia,dovevano rimanere da soli.
E'da 20 anni che dico a mia mamma di ritornare a casa sua dalla sua mamma.
Il nonno non vedeva l'ora di sbolognare a qualcuno questa demente.

Il cervello di queste 2 persone è ormai una spugna raggrinzita.
Lo psichiatra mi disse che l'amministratore delegato
di una ditta che fornisce componenti alla fiat è schizofrenico, anche una ex professoressa delle superiore in pensione lo è.
Persino un infermiere che lavora in psichiatria è diventato paziente.
Figuriamoci questi 2 terroni quanto sono malati.
Ho deciso di non andare mai più in Calabria saudita e di non intrattenere nessun tipo di rapporto con alcuni calabresi, quando andro' via di casa non vorro' mai più vederee sentire questi 2 ciucci e al loro funerale forse non mi presentero',se potessi andrei all'estero e non tornerei mai più in Italia.
Queste 2 sono persone negative da evitare sempre.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio