Perchè non riesco ad uscire dal disturbo ossesivo?

Buongiorno da settembre dell anno scorso soffro di doc omosessuale preciso mi è stato diagnosticato da una psicologa ma fin ad ora non riesco ad uscirne.
è normale che sento il bisogno sempre di masturbarmi e mentre lo faccio mi appaiano scene di sesso omosex, peni e quant altro?
Inoltre mi convinco che poi mi eccito per queste scene in quanto non vanno via.
Per non parlare che ormai quando mi masturbo la libido sembra scomparsa.
In piu a volte penso che un 2 anni fa guardavo uomini e donne e questo mi fa pensare ancor di piu perche essendo un progamma forse piu al femminile e questo mi da ancor di piu tormento.
In piu nella mia testa sto sempre a ripetere mi piacciono le donne, appena guardo un uomo diciamo"bello" me lo ripeto ancora, per non parlare di quando vado in palestra cioè quando finisco e sto nello spogliatoio ho timore di guardare oppure mi fisso su si loro e mi sembra che mi reprimo.
A volte cerco di nn masturbarmi ma resisto al massimo 2-3 giorni per poi ricaderci.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 492 45
Buongiorno,

Lei scrive: "... da settembre dell anno scorso soffro di doc omosessuale preciso mi è stato diagnosticato da una psicologa ma fin ad ora non riesco ad uscirne "

Che cosa Le è stato prescritto dalla Collega per imparare a gestire la problematica? Sta seguendo una psicoterapia attualmente?

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si lei dice che sono solo pensieri e che non devo dargli importanza tecniche di resipirazione e quando mi vengono questi pensieri dubbi di non rimuginarci sopra altrimenti alimento l ansia.Solo che non riesco ad uscirne pare sia sempre allo stesso punto.
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 492 45
Con i limiti della valutazione a distanza, le indicazioni della Collega sono condivisibili.
Lei mette in pratica quanto suggerito?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#4]
dopo
Utente
Utente
Si,ma solo che a volte mi sembra difficile tipo entro in palestra apro la porta dello spogliatoio e vedo quest uomo e appena lo vedo ho pensato che bel fisico che ha e che petto.E questo mi manda in confusione perchè l ho pensato io ma forse non lo so è il doc che ci rimurgina sopra e ogni volta che guardo pettorali oppure un fisico di uomo mi ci fisso a guardarlo.
[#5]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 492 45
"E questo mi manda in confusione perchè l ho pensato "

Per chi soffre di un disturbo del genere il pensiero = fatto.

Sono d'accordo, si tratta di un pensiero spiacevole, fastidioso, ma l'intrusione mentale NON possiamo controllarla. Possiamo però controllare e abbiamo potere sul rimuginio.

Non è, infatti, importante che cosa pensiamo ma come pensiamo.

Quando ha questi ulteriori dubbi, Lei deve comportarsi come Le ha indicato la Collega. Può scegliere Lei se preoccuparsi dell'intrusione mentale oppure no.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ho capito dottoressa per quanto riguarda aver visto in passato progammi piu al femminile (uomini e donne)?Non vuol dire nulla giusto?
[#7]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 492 45
Buonasera,

come detto sopra, quando ha questi ulteriori dubbi, Lei deve comportarsi come Le ha indicato la Collega. Può scegliere Lei se preoccuparsi dell'intrusione mentale oppure no.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa