Sono depresso?

Salve, sono un ragazzo di 20 anni e vi racconto in breve quello che mi è successo.
Verso agosto mi sono diciamo "sentito male" nel senso che ho avuto un calo di vitamina e sali minerali e mi girava tutti i giorni la testa e avevo come la sensazione costante di svenire, da lì mi è iniziata ad apparire ansia costante con tachicardia, soprattutto quando uscivo e stavo in mezzo alla gente o parlavo con qualcuno.
E in quel periodo fino a che mi sentissi male ero in forte sovrappeso, bevevo molto alcol fumavo molte sigarette e mangiavo molto ogni giorno, poi da quando mi sono sentito male ho smesso improvvisamente sia di bere sia di fumare e ho diminuito molto con il cibo senza aiuto di un dietologo.
Ho perso molti kg, direi almeno 20, e fino a poche settimane fa mi sono risentito male perché mangiando poco e niente mi si è riabassata la vitamina d e il ferro, ora ho ristabilizzato il mangiare e sto bene fisicamente.
Il fatto è che da quando mi sono sentito poco bene la prima volta ad agosto sono uscito di casa molto poco e ogni volta che uscivo mi girava la testa avevo la sensazione di svenire e che mi cedessero le gambe e queste sensazioni ce le ho tutte ora, quando sono a casa sto bene e appena esco che inizio a incontrare persone o inizio a parlare con qualcuno mi inizia a girare la testa ed ho queste sensazioni che mi cedono le gambe e che possa svenire, con il costante pensiero che sto per risentirmi male e come se avessi la testa in confusione.
Cosa può essere?
Cosa posso fare?

Cordiali saluti e grazie per l eventuale risposta...
[#1]
Dr. Mario Canovi Psicologo 213 14
Buonasera,

i sintomi che descrive non indirizzano verso una possibile depressione. Piuttosto è necessario che parli con il suo medico di medicina generale il quale, sulla base dei sintomi e dei segni, le potrà prescrivere degli esami ematochimici di approfondimento.

Cordialità.

Dr. Mario Canovi
Psicologo - Ipnologo
Trento - Volano (TN) - Padova - online
mail: info@mariocanovi.it