Utente 527XXX
Gentili medici,
scrivo per togliermi una curiosità. Sono un uomo di 36 anni, obeso da circa 3 (guadagnati tra 20 e 30 kg a causa di un lavoro totalmente sedentario), non ho mai fumato, non bevo e la mia alimentazione è sana. Soffro d'asma dall'adolescenza
Circa 8 mesi fa andai in pronto soccorso a causa di un'influenza che stava rendendo la mia asma poco responsiva alle terapie usuali (ventolin). Fui dimesso dopo qualche ora e inviato a visita specialistica pneumologica. Tra la visita in PS e la visita successiva fui sottoposto in totale a un controllo di pressione, saturazione, frequenza cardiaca, due esami del sangue completi (emocromo, funzionalità epatica, funzionalità renale ecc), un RX torace, due ECG, una spirometria e prove allergiche.

Fatta eccezione per la tachicardia che ho sempre in presenza di medici (altrove a riposo ho tra 70 e 90 bpm) tutti questi esami sono risultati normali, inclusa, sorprendentemente, la spirometria. Dopo 20 anni di asma mi aspettavo delle conseguenze.. La diagnosi finale fu "asma lieve" e la terapia revinty + broncodilatatori all'occorrenza.

Finite le premesse, scrivo perché archiviando tutte questi referti mi è capitato di leggere quello della lastra al torace. E` il seguente:
"Esame eseguito nella proiezione AP in clinostasi. Non evidenti alterazioni parenchimali in fase acuta - evolutiva. Accentuazione del disegno polmonare. Ombra cardiaca nei limiti superiori. Seni costofrenici espansi. "
Nessuno tra i medici del pronto soccorso, lo specialista pneumologo e il mio medico di base ha detto assolutamente nulla su questo referto quindi non ci avevo nemmeno mai fatto caso, tuttavia vorrei un riscontro in particolare su quel "ombra cardiaca NEI limiti superiori", vi chiedo:

1. E` qualcosa di cui preoccuparsi?
2. Non è una dicitura insolita? Mi aspetterei un "nei limiti" e basta oppure "ai limiti superiori" per significare rispettivamente "ben dentro l'intervallo di normalità" oppure "sul limite della normalità ma ancora normale", ma "NEI limiti superiori" che significa? E` una via di mezzo?

Vi ringrazio in anticipo per il generoso e lodevole servizio che offrite.

[#1]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Caro Amico,
"per definizione ...ombra cardiaca nei limiti superiori..." è assolutamente normale.
Nulla di cui Lei debba preoccuparsi.
Di fatto il referto dell'RX Torace da Lei eseguito esclude patologia in atto,nel caso può stare tranquillo.
Per il resto non emerge altro dalla Sua anamnesi,la Sua storia,se non come Lei afferma di essere Obeso....pur da Radiologo Le consiglierei di considerare questa situazione in maniera tale da potervi porre rimedio....per il Suo benessere mentale e mi creda in particolare fisico.

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione

[#2] dopo  
Utente 527XXX

La ringrazio moltissimo per la rapidità e la completezza della Sua risposta. Cercherò di seguire i Suoi consigli.
Le auguro di passare una buona estate.

[#3]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Sentitamente ricambio gli Auguri e Le Auguro il meglio. Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione