Utente 325XXX
Buonasera, ho gia chiesto un consulto in Senologia prima dell'intervento di "ampia escissione mammaria" in seguito ad esito citologigo e bioptico prima B4/B3.. L'intervento e' stato eseguito e sono in attesa dell'istologico definitivo. Mi chiedevo: se anche la lesione risultasse benigna,dovrei comunque sottopormi a sedute di radioterapia preventive ? Grazie per l'attenzione. De Masi Maria Teresa ,

[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La radioterapia e' un trattamento di completamento all'intervento chirurgico indicato, dopo chirurgia conservativa, solo in caso di presenza di diagnosi di neoplasia (infiltrante o in situ se carcinoma duttale o solo in caso di unfiltrante se di tipo lobulare). Sarà il suo chirurgo Senologo, o meglio il gruppo multidisciplinare senologico se presente nel suo Istituto, a dirle se la radioterapia e'indicata e quindi se e' necessaria una visita con il collega Radioterapista oncologo o radio-oncologo.

Saluti
Prof. Filippo Alongi
Professore associato di Radioterapia
Direttore Radioterapia Oncologica, Ospedale S.Cuore Don Calabria di Negrar(Verona),

[#2] dopo  
Utente 325XXX

Buongiorno,La ringrazio molto per la risposta tempestiva.Mi scuso se non ho risposto subito ma ho avuto problemi con il pc. Buona giornata e buon lavoro!