Utente 102XXX
Ho 41 anni, nel 2003 sono stato operato (transfenoidale) di macroadenoma (circa 3,5 cm) ipofisario non secernente. Tutti gli anni faccio tutti gli esami di controllo. I medicinali che prendo sono Minirin 0,1 + Cortone Acetato 25 mg + Eutirox 50/75 mg + Testoenant 250 + Nutropinaq, quest'ultima sospesa da ricomparsa di adenoma ipofisario (da utlima RM con contrasto). L'endocrinologo ha parlato col neurochirurgo che mi ha operato e hanno concordato che dovrò fare della radioterapia. Vorrei sapere se ci saranno effetti collaterali, in quanto nel 2003 non mi avevano sottoposto a radioterapia per lasciare un minimo di collegamento con l'ipofisi. Sono un po' preoccupato. Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Lei è già sotto trattamento sostitutivo per l'insufficenza ipofisaria che si è creata in seguito all'atto chirurgico, per cui non può capitare niente altro a livello ipofisario che non sia già capitato. Piuttosto si informi dal suo endocrinologo sull'eventuale utilità di iniziare del gh (ormone della crescita).
Dr.ssa Paola Mossa

[#2] dopo  
Utente 102XXX

La ringrazio. Per quanto riguarda l'ormone GH me lo hanno sospeso hanno detto momentaneamente perchè prima vogliono vedere il tutto. Adesso sto aspettando che mi chiamino per fare la radioterapia.

[#3] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Credo che dopo la radioterapia glielo rinizieranno. In bocca al lupo.
Dr.ssa Paola Mossa

[#4] dopo  
Utente 102XXX

.... crepi! .... Grazie ancora.

[#5] dopo  
Utente 102XXX

Volevo solo aggiungere una cosa, per quanto riguarda la radioterapia, ok che a livello ipofisario non può capitarmi più niente, ma fisicamente?

[#6] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
I danni da radioterapia per l'irradiazione dell'ipofisi a mia conoscenza riguardano l'insufficenza ipofisaria (che lei ha già), non dovrebbero esserci altri problemi. Si usa una camera di irradiazione particolare il cui nome mi sfugge al momento, che preserva le altre parti.
Dr.ssa Paola Mossa

[#7] dopo  
Utente 102XXX

Grazie mille e buon lavoro!

[#8] dopo  
Utente 102XXX

Buongiorno! Eccomi di nuovo qui, il mio endocrinologo con la consulenza del neurochirurgo che mi ha operato, mi hanno dato indicazioni dove rivolgermi per eventuale radioterapia Knife. Ho chiamato e mi hanno detto che prima devo fare la visita dal loro neurochirurgo. Questa visita me l'hanno fissata al 28 ottobre (se privatamente nel giro di una settimana). Volevo sapere se posso aspettare 7 mesi o e' meglio che provveda velocemnte. Grazie ancora per la vostra cortesia.

[#9] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Non conosco le dimensioni della recidiva dell'adenoma, mi sembra strano che lei debba transitare per forza dal neurochirurgo del centro di radioterapia. Le consiglio di ricontattare l'endocrinologo e spiegargli il problema in modo che il collega, da solo o con il neurochirurgo possa accelerare. >Mi faccia sapere
Dr.ssa Paola Mossa

[#10] dopo  
Utente 102XXX

Il problema e' che devo andare nell'ospedale dove fanno la radioterapia Knife ed il mio endocrinologo (che si e' consultato col neurochirurgo che mi ha operato, sono entrambi dello stesso ospedale) mi ha detto che ospedale chiamare per fissare l'appuntamento col loro neurochirurgo per fare la visita di controllo prima di un'eventuale radioterapia. Grazie!

[#11] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Ma all'ospedale dove hanno fissato per ottobre la radioterapia hanno idea della sua situazione (nel senso hanno chiesto notizie sulla patologia, fotocopie della documentazione della recidiva etc?). Glielo domando perchè di norma le prenotazioni vengono fate in base alla situazione del paziente.
Dr.ssa Paola Mossa

[#12] dopo  
Prof. Filippo Alongi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Il fatto di contattare il neurochirurgo è di norma la routine in centri, come il mio Istituto, dove questa apparecchiatura è gestita in unità dove collaborano radioterapisti e neurochirurghi in equipe. Il neurochirugo infatti valuta la possibile indicazione, essendo una lesione intracranica, esaminando la documentazione ed eventualmente visitando la paziente in seconda battuta; ma la discussione della fattibilità, della dose, la pianificazione e l'esecuzione del trattamento vengono seguiti dal radioterapista in collaborazione con il neurochirurgo dedicato all'apparecchiatura di gammaknife.
Quindi è un lavoro di gruppo altamente qualificato e ultraspecialistico.
Si affidi pure a chi la sta gestendo nel modo più appropriato.
cordiali saluti
Prof. Filippo Alongi
Professore associato di Radioterapia
Direttore Radioterapia Oncologica, Ospedale S.Cuore Don Calabria di Negrar(Verona),

[#13] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Sono contenta che il collega le abbia spiegato l'iter e tranquillizzata. In sunto la visita è stata prenotata a Ottobre in quanto la sua documentazione è stata vagliata dal centro.Evidentemente hanno ritenuto (dati alla mano) che la sua situazione fosse sufficentemente tranquilla da attendere Ottobre per l'incontro con il neurochirurgo e la successiva pianificazione. In bocca al lupo.
Dr.ssa Paola Mossa

[#14] dopo  
Utente 102XXX

Vi ringrazio delle Vs risposte, ma ho contattato il mio endocrinologo e mi ha detto che a ottobre e' troppo tardi per fare la visita, quindi adesso contattero' l'ospedale per fare la visita privatamente(e portero' tutta la mia documentazione da visionare), cosi' nel giro di una settimana mi diranno se e quando dovro' fare la radioterapia. Grazie mille!!