Utente 991XXX

Utente 99187


Salve sono un ragazzo di 32 anni e dopo 25 anni di calcio ultimamente mi sono trovato con dolori ai muscoli delle gambe e alla zona cervicale.Mi sono fatto la risonanza m.e vorrei sapere prima un vostro parere se i miei dolori possono dipendere da quello che risulta sulla risposta e poi volevo sapere come mai mi è venuto una borsite dietro tutti e due i ginocchi.Vi scrivo la risposta:(rachide cervicale),presenza di minime alterazioni degenerative con disidratazione dei nuclei polposi dei dischi intersomatici;si evidenziano minime protrusioni posteriori degli anulus fibrosi senza immagini di ernia discale;il resto nella norma.(rachide lombosacrale)Spondilo-listesi di primo grado l5-s1 relativa a lisi istmica bilaterale;ridotto lo spazio intervertebrale con disco alterato in segnale che presenta pseudo-protrusione posteriore con impegno prevalentemente intraforaminale bilaterale ove le radici spinali emergenti di L5 risultano improntate ed alterate in spessore;il disco intervertebrale L4-L5 risulta anch'esso ridotto in altezza;sembra apprezzarsi anche a questo livello un minimo scivolamento anteriore di L5 rispetto ad L4.L'anulus fibroso e il disco intervertebrale mostra perdita della fisiologica concavità con impronta del sacco durale senza impegno significativo nei confronti delle strutture endocanalari e intraforaminali;i restanti dischi intervertebrali risultano nel complesso normocontenuti.l'ampiezza del canale rachideo è ai limiti della norma.Non alterazioni di spessore e segnale del cono midollare e delle fibre della cauda equina.Cosa mi consiglia?Grazie molto

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
I referti mostrano patologie discali sia a livello del rachide cervicale, sia di quello lombare, dove si aggiunge la spondilolistesi. Non è tuttavia possibile in base ai soli referti e con i soli disturbi che riferisce dirLe se questi siano dovuti a quelle cause, e tanto meno rispondere alla Sua domanda "come mai mi è venuto una borsite dietro tutti e due i ginocchi"
E' indispensabile una visita specialistica ortopedica, in modo che la RMN acquisti un significato clinico, dopo che sia stata integrata con i segni clinici che potrebbero emergere dalla visita. Solo a questo punto (dopo eventuali ulteriori accertamenti che si rendessero necessari, ad es,forse, un'ecografia muscolare ai popliti) si potrà fare un'ipotesi diagnostica e quindi suggerire una terapia specifica per il Suo caso.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it