Utente cancellato
Buongiorno,
ho 46 anni.Da 6 mesi a questa parte ho cominciato ad avere un forte dolore all'avambraccio sinistro,che non mi consente di ruotare la mano verso l'esterno.Nel tempo ha cominciato ad estendersi anche alla mano,soprattutto la notte.La mattina quando mi alzo,il pollice è completamente bloccato e ho bisogno di fargli fare parecchi scatti prima che torni alla normalità.Mi sono sottoposta alla radiografia e questo è stato l'esito:
Gomito sinistro: iniziali appuntimenti marginali dei capi articolari del gomito sinistro.
Mano sinistra: minimi appuntimenti marginali delle intrafalangee, in particolare di quelle distali e più evidenti dei capi articolari del pilone radiale del carpo,specie sulla trapezio-metacarpale.
Come potete immaginare,non sono stata in grado di capire!Qualcuno potrebbe tradurmi questo referto?

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il referto descrive segni di artrosi che mi sembrano improbabili se ha 20 anni. E' possibile che abbia un semplice pollice a scatto , ma occorre fare diagnosi e provvedere al trattamento. I disturbi che riferisce devono essere quindi valutati da un ortopedico , meglio se esperto in Chirurgia della Mano. Può trovare qui gli specialisti (anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società) della provincia di Milano http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28MI%29&re=9
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it