Utente 492XXX
buongiorno riporto l'eseti dell'esame istologico di mia moglie di anni 39:
materiale in esame:
A biopsia guaina tendinea polso destro
B biopsia membrana sinoviale polso destro

DIAGNOSI:
A: lembi di guaina sinoviale sede di flogosi cronica linfomonocitaria
B: sinovite cronica linfoplasmacellulare riacutizzata con inflitrato granulocitario neutrofilo ed eosinofilo.Reperto instologico suggestico di sinovite di tipo reumatoide da correlare ai dati clinico-laboratoristici.

Ora sono a chiedere le seguenti chiarificazioni: da quanto ho capito è stata accertata l'artrite reumatoide che sospettamavamo prima degli accertamenti ,ma oltre questo c'è qualcosa di grave nell'esame?
Abbiamo la visita a fine febbraio e siamo preoccupati in merito, mi potreste gentilmente dare delle spiegazioni:
vi ringrazio anticipatamente e vi auguro buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
Il dato istologico e' compatibile con una diagnosi di artrite reumatoide: ovvero il quadro clinico e' di tipo infiammatorio ed il reumatologo in base alle risultanze cliniche la associera' alla corretta diagnosi.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it