Utente 248XXX
salve dottori
volevo porvi una semplice domanda a cui non riesco a trovare risposte che mi facciano stare tranquillo , il mio problema è questo : da 2 mesi sto assumendo l'azatioprina 100mg al giorno ( prima 150 poi ridotto a causa dell'assunzione concomitante dell' allopurinolo) per curare i danni renali causati dal LES , faccio l'emocromo ogni 2 sett. e nell'ultimo emocromo i globuli bianchi sono 3000 per mm cubo , mi chiedo vista la leucopenia non sarebbe il caso di alleggerire il dosaggio per far salire leggermente i bianchi? i medici mi dicono che va bene ma se continuo ad assumerla e il valore dei bianchi si riducesse ulteriormente rischio qualche infezione ?? tra l'altro e proprio una sepsi che mi ha provocato la slatentizzazione del lupus . molte grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Tamburello

24% attività
0% attualità
0% socialità
LEGNANO (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Gentile Utente,
come lei ben saprà, la leucopenia è una manifestazione tipica del LES; ritengo che, in un individuo affetto da tale patologia ed in terapia immunosoppressiva, il valore dei Globuli Bianchi riferito è accettabile;
inoltre la dose di azatioprina che lei sta assumendo risulta essere minore rispetto a quella che dovrebbe assumere sulla base del suo peso corporeo.
il LES, come tale, predispone ad un maggiore rischio di infezione; è importante, infatti, effettuare un monitoraggio clinico e laboratoristico periodici, al fine di scongiurare eventuali effetti collaterali sostenuti dai farmaci immunosoppressori o eventi correlati alla malattia stessa, in modo da poter intervenire tempestivamente.
Cordialità
Dr. Antonio Tamburello

[#2] dopo  
Utente 248XXX

salve dottore grazie tantissimo per la risposta avevo bisogno di qualcuno che mi confermasse ciò che già avevo sentito da tanti suoi colleghi , grazie