Utente 101XXX
buongiorno,grazie anticipate per le eventuali risposte.sono simona ho 39 anni da 4 mi e' stata diagnosticata una connettivite indifferenziata,piu' tiroidite di ashimoto oltre che un'anemia con trait talassemico,piu' un'insufficienza mitralica...ogni 6 mesi ripeto gli esami di routine,ed oggi ho ritirato l'ultimo risultato : ana 1/320 speckled,ves 23 (1-20),e per la prima volta i leucociti sono a 3,17 (4,0 - 9,32),sono un po' preoccupata.cosa puo' indicare questa carenza di leucociti?io per curare la mia connettivite assumo deltacortene 10mg e plaquenil 200 x2 in piu' gocce di dibase,25 a settimana.questa carenza puo' dipendere dai farmaci che prendo'e come si puo' curare?grazie .simona

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
il dato della leucopenia (da valutare anche rispetto ai precedenti) può in teoria essere espressione della connettivite ma solitamente non richiede un trattamento specifico. È anche possibile che si tratti di un'alterazione transitoria (come accade ad esempio in relazione ad eventi infettivi).
Deve ovviamente mostrare gli esami al Suo specialista di riferimento e sottoporsi ad ulteriori controlli (che il collega stabilirà).
Saluti,