Utente 253XXX
BUNGIORNO,VORREI UN CONSIGLIO RIGUARDO L'ASSUNZIONE DEL CONDRAL 400MG COMPRESSE,CHE MI ERA STATO CONSIGLIATO DA UN MEDICO CHE PURTROPPO NON STA BENE!!!!MI RIVOLGEVO A LUI PER QUALUNQUE PROBLEMA AVESSI.........ADESSO CHE HO SCOPERTO CHE PER MERITO DELLA VOSTRA DISPONIBILITà, C'è LA POSSIBILITà DI AVERE DEI CHIARIMENTI LA RISPOSTA DI CUI HO BISOGNO è RIGUARDO AL DOSAGGIO DI SOMMINISTRAZIONE DI QUESTO FARMACO; HO 48 ANNI PESO 53KG PER 1,58 DI ALTEZZA.SONO GIà UNA QUINDICINA DI ANNI CHE OGNI TANTO ACCUSA DEI FASTIDI AL GINOCCHIO,E DUE ANNI FA DOPO LA RSM HO SAPUTO DI AVERE QUESTA USURA DELLA CARTILAGINE.VORREI FARE QUALCOSA PER RALLENTARLA VISTO CHE ANCORA IL SINTOMO è LIEVE!!!!!!!!LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il medicinale da lei citato fa parte del gruppo dei farmaci cosidetti condroprotettori. Tali preparati, utilizzati come "ricostituenti" della cartilagine articolare, sono tra quelli più prescritti a tale riguardo anche se le evidenze scientifiche sono piuttosto contradditorie riguardo la loro reale efficacia. Un' altra strategia utilizzata nella cura della gonoartrosi è la viscosupplementazione, cioè l'infiltrazione di preparati a base di acido ialuronico nel cavo articolare. Tali medicinali differiscono tra loro per posologia e peso molecolare dello ialuronato contenuto e sarà quindi lo specialista a scegliere in relazione allo specifico paziente. Per quanto riguarda la posologia del Condral si raccomanda l'assunzione di 800 mg al dì per cicli di almeno 3 mesi da ripetere due, tre volte l'anno. Cordiali saluti
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 253XXX

Riguardo alla sua considerazione sul Condral,che ci sono varie teorie sulla sua efficacia,voleva farle sapere che circa due anni fa per un periodo lo avevo assunto e dopo circa tre mesi ripetuto la RSM,posso affermare che avevo avuto un notevole miglioramento...a dire il vero non vi era più segnalato sulla risonanza nessun deficit del ginocchio!!!!!!!forse sono stata solo fortunata!!!!!!!la ringrazio per la sua chiarezza.