Utente 140XXX
buongiorno,mio marito 52enne da 2anni è in cura con clorochina(artrite reumatoide) e x 6mesi ha assunto anche methotrexate e visto che gli esami negativi e i dolori scomparsi da parecchi mesi,il reumatologo gli ha sospeso methotrexate ma continua con clorochina ancora fino ad ottobre (prox.controllo)e 10gg fa ha avuto dei forti dolori ad un braccio e chiedendo al medico di fam.ha detto di fare terapia con dicloreum 100 x 10gg e il dolore attenuato.fatte analisi e i valori delle transaminasi erano molto elevati 76 ast e 170 alt.premetto che in 2 anni di terapia questi valori sempre nella norma.ora vorrei sapere se questi valori possono essere causati dal diclofenac o da clorochina.fra 10gg deve ripetere esami transaminasi.grazie

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'aumento delle transaminasi è stato verosimilmente causato al diclofenac.
La decisione di ripetere l'esame a una certa distanza dalla sospensione di quel farmaco è senz'altro condivisibile.
Saluti,