Utente 301XXX
Sono un ragazzo giovane. Non riesco più a camminare, ho dolori dappertutto, ma soprattutto a caviglie e ginocchia, e continui spasmi muscolari. Ma non ho febbre e da quando sto male ho più fame del solito. Per mantenere il tono muscolare (sono un ex nuotatore) mi hanno consigliato del nuoto e oltre a stancarmi molto facilmente, dopo poche vasche sono affamato e sento lo stomaco vuoto. Ho fatto le analisi per l'artrite, solo che in laboratorio si sono sbagliati e hanno saltato la tas e il fattore reumatoide. Comunque le analisi sono tutte nella norme e non ho infezione. Posso scartare la possibilità di artrite reumatoide o non è cmq detto?

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Carissimo, la diagnosi di una qualsiasi artrite ed in particolare dell'artrite reumatoide viene posta dallo specialista reumatologo in seguito al riscontro di sintomi e segni sospetti per la patologia. Dopo la visita clinica la valutazione procede mediante la prescrizione di esami radiologici e di laboratorio atti a precisare la natura e il grado di attività della malattia. Nel suo caso la visita specialistica sarà comunque utile a chiarire la genesi dei suoi disturbi. Cordiali saluti.
Mauro Granata