Utente 383XXX
Buongiorno,
per dolori alle gambe e ad un braccio (altezza del gomito), negli esami di routine (celiachia e tiroidite di hashimoto diagnoticate 7 anni fa, terapia eutirox100/giorno), ho eseguito analisi per eventuale visita reumatologica. La carenza di ferro è un fattore ricorrente, per quanto riguarda invece TAS e gamma globuline, c'è ragione effettiva di una visita reumatologa ?
Il referto delle analisi è il seguente:
RBC 5,04 x10 6/ul
HGB 9,7 g/dl
HCT 33,5 %
MCV 66,5 fL
MCH 19,2 pg
MCHC 29,0 g/dl
RDW-SD 43,3 fL
RDW 18,0 %
PLT 372 x10 3/ul
PDW 12,8%
MPV 10,3 fL
P-LCR 28,7 %
WBC 4,81 x10 3/ul
NEUT# 2,55
LYMPH# 1,65
MONO# 0,35
BASO# 0,05

VES 44 mm/h

TSH 2,61
FT3 2,26
FT4 1,24
TIREOGLOBULINA 4,0

GLUCOSIO 78 mg/dl
CALCIO 8,9 mg/dl
FOSFORO 3,1 mg/dl
PROTEINE TOTALI 7,58 g/dl
AST/GOT 18
ALT/GPT 12
LDH 178
CK 79
COLESTEROLO 199
TRIGLICERIDI 90

FERRO 17
FERRITINA 7
PROTEINA C REATT 0,01

ALBUMINA 55,8 %
ALFA 1 GLOBUL 3,5%
ALFA 2 GLOBUL 9,6 %
BETA 1 GLOBUL 6,4%
BETA 2 GLOBUL 4,4 %

GAMMA GLOBULINE 20,3 %

RAPPORTO A/G 1,26

TAS 482 IU/ml
REUMA TEST 2 UI/ml

Anticorpi celiachia (assenti)

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'indicazione alla visita reumatologica si pone indipendentemente dal risultato degli esami del sangue in presenza di una sintomatologia dolorosa articolare di difficile interpretazione e/o gestione.
Consideri che un'eventuale attività di malattia celiaca potrebbe giustificare certe artralgie (questo è possibile anche con sierologia specifica negativa).
Gli esami che riporta evidenziano un'anemia (Hb 9.7 g/dl) microcitica (MCV 66 fl) legata ad una carenza di ferro (ferritina 7 mg/dl, per insufficiente introduzione e/o scarsa adesione alla dieta priva di glutine e/o eccesso di perdite) ed eventualmente per fattori genetici (bisognerebbe poter vedere almeno i migliori esami emocromocitometrici del passato per farsi un'idea).
L'alterazione della VES è verosimilmente in gran parte legata all'anemia e alla microcitosi (=globuli rossi piccoli). Lasci perdere il TAS, la cui importanza è minima (se non addirittura nulla).
Saluti,