Utente 337XXX
Domanda

Salve sono una ragazza di 28 anni mi e' stata diagnosticata l'artrite reumatoide ho effetuato una risonanza magnetica con m.d.c. al polso dx e sx con il seguente referto: L'indagine ha evidenziato bilateralmente la presenza di tessuto, con intensita' di segnale disomogenea per la presenza di discreta componente fluida e significativa impregnazione di m.d.c, che si estendeprevalentementesul versante dorsale del carpo e nei relativi spazi articolari, nella articolazione radio-ulnare distale, e erode la corticale ossea determinando multiple lesioni di tipo cistico a carico della prima e seconda filiera del carpo. I reperti descritti depongono per un quadro di flogosi acuta di tipo produttivo sinoviale, da inquadrare nel contesto clinico-laboratoristico. Mi sa dire che significa? La ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Le alterazioni anatomiche che riporta esprimono le caratteristiche salienti dell'artrite reumatoide. La trasformazione della membrana sinoviale in panno sinoviale comporta l'aumento di liquido all'interno dell'articolazione e la formazione di erosioni ossee dovute alla azione litica del tessuto sinoviale attivato. Fortunatamente oggi disponiamo di tutti i necessari strumenti terapeutici in grado di controllare l'attività infiammatoria ed evitare l'evoluzione dei danni da lei provocati. Cari saluti.
Mauro Granata