Utente 363XXX
BUONGIORNO DOTTORE VOLEVO CHIEDERLE DELUCIDAZIONI SULL'ESITO DI UNA SCINTIGRAFIA OSSEA PERCHE' NON CAPISCO NIENTE. L'ESITO E':
- AREA DI NETTA IPERCAPTAZIONE DEL RADIOCOMPOSTO A CARICO DELLA TECA CRANICA NELLA REGIONE FRONTALE A LOCALIZZAZIONE MEDIANA. LIEVE IPERFISSAZIONE DEL RADIOFARMACO SULLE ARTICOLAZIONI SCAPOLOMERALI, STERNO-CLAVEARI, SACROILLIACHE, COXO-FEMORALI E SUL RACHIDE NEL TRATTO CERVICALE MEDIO DISTALE, DORSALE, MEDIO DISTALE E SACRALE. DATO ACCESSORIO SI SEGNALE FISSAZIONE NELLA REGIONE NASALE E MASCELLARE (ESITI SINUSO/ODONTOPATIA).COSA SIGNIFICA TUTTO CIO'. PREMETTO CHE IO HO UNA DIAGNOSI DI CONNETTIVITE INDIFFERENZIATA.
GRAZIE MILLE CARLA

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cara signora ogni esame diagnostico va necessariamente inquadrato nell'ambito dei motivi che hanno portato il medico a richiederlo. Sarà quindi utile portare il referto al collega che ha richiesto la scintigrafia in modo che possa trarre le sue conclusioni. In merito alle delucidazioni da lei richieste l'esame mostra un modesto aumento della attività metabolica a livello delle articolazioni coinvolte con un netto incremento in corrispondenza dell'osso frontale. Sarà quindi opportuno procedere con alcuni ulteriori accertamenti, primo tra questi una RMN del cranio. Cari saluti.
Mauro Granata