Utente 361XXX
salve sono un uomo di 41 anni,premetto che 15 anni fa'ho avuto la mononucleosi che in particolar modo fece ingrossare la milza .da allora ,il titolo antistreptolisinico e'rimasto alterato a u.i./ml 292,valore che per il mio medico curante rientra nella norma dopo aver avuto la malattia.poi che' lamentavo dolori ai polsi e alle ginocchia con scricchiolii da movimento , mi prescrisse le analisi per vedere se si poteva trattare di artride reumatoide ,ma i valori come ad esempio la proteina c reattiva di 1,30; fattore reumatoide 5,0; waaler rose negativo;elettroforesi sieroproteica con albumina di 60,2; alfa3,4;alfa7,4;beta1 5,5;beta2 5,3 gamma 18,2; rapporto albumina globuline 1,51risultano nella norma, quindi chiedo se la malattia ha potuto creare problemi a livello delle articolazioni visto che in certi periodi dell'anno soffro di dolori generali muscolo scheletrici, e se ci sono altri esami da fare per scongiurare l'ipotesi di un inizio di artride.grazie

[#1] dopo  
149046

Cancellato nel 2014
e' necessaria una visita immunologica e/o reumatologica per una valutazione accurata

[#2] dopo  
Utente 361XXX

GRAZIE,PER LA RISPOSTA,LE CHIEDO SE LA VISITA IMMUNOLOGICA LA DEVO FARE DALL'ORTOPEDICO CHE MI HA FATTO FARE GLI ESAMI OPPURE DA UN'ALTRO SPECIALISTA?