Utente 125XXX
Buongiorno,
sono una donna di 44 anni,ho avuto in passato un problema apparentemente superato di artrite reumatoide (scatenatomi dalla V malattia di mia figlia). Valori controllati e rientrati già da diversi anni. Ora ho problemi con Reflusso ed ernia iatale. Ultimamente (2 mesi cira) sporadicamente e poi quasi continuo ho la sensazione sgradevolissima di bocca secca o meglio, con salivazione vischiosa. Il gastroentrologo mi ha aumentato il dosaggio dei "soliti" farmaci (es pantoprazolo ecc.) ed è migliorato. Ma nel frattempo ho ritirato le analisi che mi aveva prescrito il medico di base: s-Ab anti nucleo (positivo)granulare 1:80; s-ab anti DNA11; s-Ab anti DNA immunofluorescenza: positivo; S-E.N.A : 0.3 bassa pos. Vorrei capire qualcosa in più perchè non vedrò il medico se non la prox settimana e sono molto preoccupata! Grazie

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Ragionare in questa sede sulla base di questi elementi non è possibile.
Sarebbe opportuno che il Suo immuno-reumatologo La rivalutasse alla luce dei nuovi dati clinici.
Saluti e auguri per l'anno nuovo,