Utente 378XXX
Buonasera,ho 34 anni vi scrivo riguardo un'indolenzimento al petto localizzato all'altezza del manubrio alla costola di destra e sinistra(le seconde partendo dall'alto del torace)un'indolenzimento che sento se premo le parti ho se faccio alcuni movimenti o sforzi,non e un dolore costante,e la costola sinistra sembra leggermente piu alta di quella destra nella parte di giunzione al manubrio,e da 6 mesi che e iniziato e dopo circa due mesi dalla comparsa del dolore quindi circa 4 mesi fa ho effettuato una rx al torace in due proiezioni risultata negativa(dolore toracico atipico),esami ematici,pcr,ves e ldh nella norma,mi sono recato dall'ortopedico per una iniziale spondilosi al rachide cervicale 3 mesi fa e le ho parlato del disturbo al torace e mi ha detto che si tratta di una costocondrite,e mi chiedo e possibile che una costocondrite duri anche 6 mesi?potrebbe trattarsi di qualche patologia neoplastica non riscontrata all'rx che avevo fatto appunto 2 mesi dopi la comparsa del dolore?grazie

[#1] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Spesso in reumatologia ci confrontiamo con dolori a partenza dalla parete toracica anteriore.

Spesso si tratta di forme benigne, come la sindrome di Tietze, altre volte possono essere legati ad artrite, spesso sieronegative.

Credo che per iniziare, un'ecografia delle articolazioni sternoclaveari e condrosternali possa essere utile.
In seguita un'attenta visita reumatologica.

Cordialmente
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Va bene,vorrei sapere se con l'rx negativa fatta appunto per il disturbo in questione posso stare tranquillo riguardo possibili tumori o formazioni neoplastiche,intendo dire se fosse il tumore che mi causa il dolore avendo fatto l'rx 2 mesi dopo l'isorgenza del dolore si sarebbe visto nella radiografia?e non capisco perche invece dell'ecografia come da lei consigliata mi e stata fatta l'rx,grazie,vorrei aggiungere che ho fatto anche i seguenti esami:
Risultato valori riferim
Complemento c3 c 134 90-180
Complemento c4 33.3 10-40
Anti nucleo (ana) assenti
Anti dna nativo(ds) 3.20 negativo<35
Anti ribonucleoproteina(rnp) 0.80 negativo<20
Autoanticorpi anti ro 60(ss-a) 0.20 negativo<20
Autoanticorpi anti ss-b 0.90 negativo<20

Autoanticorpi anti scl-70 0.00 negativo<20
Anticentromero assenti
Anticitoplasma neutr(c-anca) assenti inferiore a 1.10
Anticitoplasma neutr(p-anca) assenti inferiore a 1.10
Latticodeidrogemasi(ldh) 188 120-246
Tsh 1890 0.349-3799
Ft4 13.6 9.0-26
Ft3 3.15 1.45-3.71
Anti tireoglobulina 0.00 inferiore a 4.11
Anti perossidasi tiroidea 0.00 inferiore a 5.61

[#3] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Purtroppo dai dati che cita, e soprattutto online, non mi è possibile formulare un giudizio completo ed esauriente.

Gli esami del sangue sono tutti negativi, come era preventivabile, visto il suo disturbo.

La radiografia, rispetto all'ecografia ci fornisce informazioni diverse, per questo talvolta le integriamo

Cordiali saluti
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#4] dopo  
Utente 378XXX

Va bene non comprendo perché non mi e stata ancora prescritta,dopo l'rx ad esempio,e avendone parlato con l'ortopedico,lei dice che gli esami sono negativi riguardo il mio disturbo quindi si e fatto una possibile idea di cosa possa essere il mio disturbo?intendo dire adbesempio se io vado dal medico per un dolore al torace e mi prescrive una rx e risulta negativa visto che ci sono altri esami come l'ecografia che puo dare informazioni che non da l'rx perche non prescriverla?e se avessi un tumore ad esempio vengo dimmesso con rx negativa e il tempo passa e la situazione si aggrava perche non mi e stata prescritta un'ecografia che invece lo avrebbe rilevato,non capisco

[#5] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Non ci sono gli elementi per pensare assolutamente a una patologia tumorale.

Ecografia e rx sono esami entrambi utili, che però ci danno indicazioni diverse
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#6] dopo  
Utente 378XXX

Scusi non ho capito cosa intende dire,pensa che non ci siano elementi per pensare ad una patologia tumorale?cioé che dagli elementi forniti esclude assolutamente una patologia tumorale?grazie

[#7] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Non è certo la patologia a cui penserei, pur con i limiti di tale contesto
Dr. Giacomo Maria  Guidelli