Utente 233XXX
Salve,a seguito di episodi di dolori osteo muscolari e articolari intermittenti(da circa un anno),ho eseguito,su consiglio del medico di base, alcuni esami da cui non è risultato nulla di rilevante se non insufficienza di vitamina D (valore 28 ng/ml) nel mese di Luglio.In particolare ho eseguito ves,pcr,fattore reumatoide anticorpi anti nucleo,anticorpi anti citrullina,TAS,esame urine e feci tutto nella norma.Può essere tutto ciò causato da una banale insufficienza di vitamina D?Oppure dovrei eseguire altri esami, o rivolgermi ad uno specialista?I dolori sono presenti soprattutto al mattino e si alleviano con paracetamolo,ma poi ricompaiono.Secondo voi dovrei assumere un integratore di vitamina D?Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Roberto Morello

36% attività
0% attualità
16% socialità
SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT)
CALTAGIRONE (CT)
CATANIA (CT)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Buonasera,
ultimamente è stata posta grandissima attenzione alle insufficienze di vitamina D ed è stato riscontrato un suo ruolo in moltissimi quadri sintomatologici tra cui anche quello del dolore. Questo non significa che la sola carenza di vit. D possa essere sempre e solo responsabile di dolore, ma che sicuramente una sua carenza può essere anche solo in parte collegata. Il consiglio che le do è quindi quello di parlare col suo medico curante e concordare un integratore di vit D per ristabilire i livelli ottimali. Fatto questo, qualora il dolore dovesse persistere, sarebbe utile fare una visita specialistica da un medico fisiatra, un medico reumatologo o un medico specialista in terapia del dolore.

Spero di esserle stato utile

Cordiali saluti
Dr. Roberto Morello
Medicina Fisica e Riabilitativa
DIU Médecine manuelle-Ostéopathie, Hôpital Hotel Dieu Paris
Ecografia muscolo scheletrica SIUMB