Utente 316XXX
Buonasera.


Mia madre (59 anni) si è recata dal medico in quanto aveva sulle caviglie e sulle gambe qualche macchiolina rossa color vivo. Lei dice che tali macchioline rosse (piccolissime e non molto diffuse) le sono comparse anche quest'estate e qualche anno fa, per poi scomparire senza lasciare alcuna traccia.

Ultimamente soffre di dolori alle ginocchia e alle caviglie, ma l'ortopedico dice che sono sintomi normali in quanto le è stata diagnosticata un'artrosi congenita alle ginocchia (ha di recente fatto alcune infiltrazioni di cortisone piuttosto pesanti e acido ialuronico).

Le è stata diagnostica da un dermatologo invece, un fenomeno chiamato porpora.
SI è dunque recata a fare numerosi esami ematici per accertarsi che sia tutto a posto (ci è stato detto che la malattia è rara ed è difficile riconoscerne la causa). Aveva effettuato altri esami ematici di routine circa 5 mesi fa ed era tutto nella norma (piastrine, globuli rossi ecc), assolutamente nessun segno di malattia/squilibrio.

Ora siamo un pò spaventati in quanto leggendo su Internet abbiamo scoperto che la sintomatologia può essere dovuta a malattie molto gravi e terribili.
E' veramente così ho la porpora può anche essere associata a patologie risolvibili (insufficienza venosa ecc.)?

Grazie mille,

ci occorrerebbe avere un pò di chiarezza in attesa di avere gli esami (ci è stato comunque consigliato di effettuare una visita ematologica indipendentemente da quelli che saranno i risultati).

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bardelli

20% attività
0% attualità
0% socialità
SIENA (SI)
CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AR)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Buongiorno
La porpora può essere espressione di patologie reumatologiche quindi sarebbe utile visita reumatologica ed valutazione degli autoanticorpi quali ANA, ENA, ANCA E anti NDNA. valutazione anche della coagulazione sanguigna ed anticorpi antiFosfolipidi e Crioglobulinemia.

Cordiali saluti
Dr. Marco Bardelli

[#2] dopo  
Utente 316XXX

Si gli esami ematici di cui attende esito sono proprio quelli da lei indicati. Ma può essere dunque associata ad una patologia grave o si può trattare anche di un qualcosa di risolvibile. Chiaramente ci si lascia andare alla paranoia pensando sempre al peggio. Le macchie che presenta ad ogni modo sono molto piccole e si contano (non sono tante). Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Marco Bardelli

20% attività
0% attualità
0% socialità
SIENA (SI)
CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AR)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
La porpora può essere anche espressione di una reazione immune ad un infezione comunque è una patologia che si cura con farmaci immunomodulanti se necessario, si deve valutare bene se vi sono altri sintomi o segni legati alla porpora.
Dr. Marco Bardelli