Utente 871XXX
Buonasera,
Vi scrivo, non per me, ma per mia sorella che da un pò di tempo accusa forti dolori in tutte le articolazioni.
Ha 43 anni e ultimamente sembra peggiorare ha un ginocchio gonfio e le si addormentano, in modo particolare, le dita medie di entrambe le mani. Non nascondo di essere preoccupatissima anche perchè ha eseguito degli esami del sangue che hanno riportato dei valori piuttosto elevati.

Ves
velocità di eritrosedimentazione 1 ^h ......18 (fino a 15)
velocità di eritrosedimentazione 2 ^ h......40
indice di katz......................................................19,0 (fino a 15)

DOSAGGIO FATTORE REUMATOIDE (RA)
Metodo immunoturbidimento su ILAB TAURUS 700............270,0 (0 - 14)

GLOBULI BIANCHI.................................11330
Linfociti Val.Ass. ..................................... 4872

ANTICORPI ANTI NUCLEO .....NEGATIVO.

Ringrazio quanti vorranno rispondermi....sono preoccupatissima.
Buonasera

[#1] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Buongiorno,

la positività del fattore reumatoide non indica una patologia specifica, in ogni caso vista la presenza di dolori articolari, le consiglierei di eseguire anche il dosaggio degli anticorpi antiCCP (per escludere una forma reumatoide), e poi sentire un reumatologo.

Cordialmente,
GMG
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#2] dopo  
Utente 871XXX

Egr. Dottore,
grazie infinite per la Sua celere risposta, mia sorella ha fatto numerose analisi ma effettivamente quelle consigliate da Lei non ci sono....gli dirò di farle subito.
Spero davvero non sia nulla di grave....sono molto in ansia!
Grazie infinite

[#3] dopo  
Utente 871XXX

Caro Dottore,
come da Suo consiglio, mia sorella ha fatto il dosaggio degli anticorpi anti ccp purtroppo il risultato è 65.
E' andata anche da un reumatologo che non aveva dato questo esame da fare ma Lei lo ha voluto fare per avere una conferma come Lei ci aveva suggerito.
Inutile dire lo stato d'animo.
Adesso vedremo il da farsi, anche se mia sorella è molto giù di morale.
Grazie per tutti i consigli che vorrà darci.

[#4] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Direi che è molto probabile che si tratti di una artrite reumatoide.
La voglio tranquillizzare, ad oggi, specie se effettuata una diagnosi precoce, abbiamo possibilità terapeutiche eccellenti, che hanno cambiato il corso di questa malattia.
Certo, andranno fatte delle terapie (e si parla di immunosoppresori), ma abbia fiducia che sua sorella avrà una qualità di vita normalissima.
Tra l'altro non si scoraggi per eventuali "fallimenti" terapeutici iniziali, visto l'ampio numero di opzioni farmacologiche.

Scelga un buon centro reumatologico, e si faccia seguire.
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#5] dopo  
Utente 871XXX

Grazie infinite per la Sua gentilezza.
Speriamo bene.

[#6] dopo  
Utente 871XXX

Caro Dottore,
mi scusi! volevo sottoporre alla Sua attenzione la cura che il reumatologo ha dato a mia sorella per Suoi preziosi consigli e valutazioni:
Reumaflex x 10 1 fl sottocute il sabato
folina 5 1cp la domenica
medrol 4 1 cp dopo colazione.

Lei la condivide? ha qualche suggerimento o consiglio da darmi?
Leggevo di tanti integratori adatti Lei ne condivide l'uso? o al momento basta così?
Mi scusi se la disturbo, ma approfitto della Sua cortesia.
Grazie del Suo aiuto.

[#7] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Cura giusta per iniziare l'approccio ad una artrite, magari in un secondo momento potrà aumentare il dosaggio da 10 a 15mg.
Integratori li lascerei perdere al momento, non sono quelli che curano una artrite
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#8] dopo  
Utente 871XXX

Grazie Dottore,
ma quando si deve aumentare il dosaggio, se non fa effetto?
Sempre cortese grazie mille

[#9] dopo  
Dr. Giacomo Maria Guidelli

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROZZANO (MI)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Non prima di 3 mesi, ma comunque non senza l'avallo del suo reumatologo
Dr. Giacomo Maria  Guidelli

[#10] dopo  
Utente 871XXX

Grazie, mi farà sempre piacere sentire il Suo parere e tenerla aggiornata.