Utente
Buonasera, vorrei un'opinione sulle analisi del sangue di mia madre (età 63).
Ci sono dei valori che non mi convincono.
Sono state prescritte ed eseguite 3 mesi fa e hanno molti valori proprio per fare un controllo più esaustivo possibile.
Il medico di base, a parte l'anemia (emoglob 10. 8) non ha constatato nulla di che, ma rileggendole oggi mi accorgo che alcuni valori sono alti.

Intanto VES a 40 (rif sotto i 65 anni <15, sopra i 65 anni <35), cioè alta ma di poco... e leggo che potrebbe essere legata semplicemente all'anemia (correggetemi se la pensate diversamente).
Poi PCR a 18 (rif <10), anche questa un pò alta.

Globuli bianchi e piastrine tutto nella norma.

Protidogramma: Albumina 53% (rif 55. 8-66. 1) pari a 3. 98 g/dL (rif 3. 5-5. 2);
Alfa1: 5. 4% (rif 2. 9-4. 9) pari a 0. 41 (rif 0. 19-0. 38);
Alfa2: 12. 8% (rif 7. 1-11. 8) pari a 0. 96 (rif 0. 45-0. 95).
Quindi leggermente bassa l'albumina (solo in percentuale) e leggermente alte le Alfa1-2.
Mentre Beta1, Beta2, Gamma, proteine totali e rapporto A/G nella norma.
Forse gli scostamenti sono talmente lievi che il medico non ha ritenuto opportuno dire nulla ma vorrei la vostra opinione.

Però c'è un valore che mi preoccupa di più: Reuma Test IgA 41. 9 OU: positivo (rif <20) mentre IgM 3. 8 IU/mML: negativo (rif <5).
Ho letto che è abbastanza aspecifico, ma che può essere associato ad artrite reumatoide, allora mi chiedo se in correlazione con questi altri valori può dire qualcosa.
Inoltre: ENA, ACA, ANA negativi.

Ha rifatto le analisi un paio di settimane fa (senza ripetere i valori reumatici) e la PCR è tornata normale <2. Si può dire qualcosa?
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Danilo Vaccai

24% attività
20% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Salve. Premesso che il Fattore Reumatoide a questa età può essere presente anche nel sano, può essere positivo anche in altre malattie extrareumatiche. La diagnosi di Artrite Reumatoide viene effettuata con criteri clinici internazionali e molto precisi, cioè deve avere VES e PCR elevati (il Fattore Reumatoide può anche essere assente): poi ci devono essere sintomi, non le sembra ? dolori e gonfiori articolari, simmetrici, prevalentemente notturni ecc. Gli esami della Sua mamma evidenziano al massimo degli indici infiammatori leggermente mossi (alfa1 e Alfa2). Dovuti a cosa, come si fa a saperlo se Lei non cita alcun sintomo ? Le ricordo che la diagnosi clinica è l'atto più difficile in Medicina, e la fa il Medico, non si fa valutando solo gli esami. Quindi ci vuole sempre e comunque anche una visita (che immagino avrà fatto). Saluti,
Dr. Danilo Vaccai

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta,
Non ho citato sintomi perché a quanto ne so non ne ha. Giusto un po' di stanchezza ma quella sarà l'anemia.
Grazie ancora