Utente 106XXX
Buongiorno, ho 48 anni e dopo 3 mesi di dolori a caviglie polsi e ginocchia a riposo senza gonfiore il medico mi ha prescritto una visita reumatologica
Lo specialista dopo avermi chiesto informazioni sul mio stato di salute (al momento sto assumendo eutirox 100 per una tiroidite autoimmune e ferrograd a settimane alterne per tenere sotto controllo l anemia) mi ha prescritto esami del sangue e lastre alle mani e ai polsi
I risultati sono:
Emocromo e piastrine nella norma
Formula leucocitaria
Neutrofili ass 2,3 (2-7)
Linfociti ass 1,0 (1-4)
Monociti ass 0,7 (0,2-1,2)
Eosinofili 0,3 (fino 0,6)
Basofili 0 (fino 0,2)
Neutrofili % 52,8 (40-70)
Linfociti %24,3 (20-45)
Monociti % 15,4 (2-12)
Eosinofili %6,4 (fino 6)
Basofili % 1,1 (Fino 2)
Ves 19 (fino 38)
Pcr 8,9 (fino 5)
Fattore reumatoide 27,1 (fino 14)
Elettroforesi nella norma
Ana, anticorpi anti DNA nativo, ena negativi
Ac. Anti-peptidi citrullin (CCP) 1,1 (

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La positività del valore relativo alla proteina C reattiva e di quello riguardante il fattore reumatoide inducono ad una attenta ulteriore valutazione del suo caso per escludere una forma di artrite reumatoide di recente insorgenza. Torni quindi al controllo dal collega reumatologo che le ha prescritto gli esami e affronti con lui la necessaria puntualizzazione clinico terapeutica. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 106XXX

Grazie mille per la sollecita risposta tornerò dallo specialista è ripeterò gli esami a distanza di 3 mesi come mi è stato consigliato