Utente 168XXX
Buongiorno,

Dopo più di un anno con dolore al polso destro ho fatto degli esami del sangue (emocromo completo,ves, fattore reumatoide): tutto all' interno dei parametri tranne per il fattore reumatoide di 245 (val. rif. < 30).

Risultati RM polso: focale edema reattivo da lesione intraspongiosa dell'uncinato sul versante articolare contiguo al carpitato. Concomitano modesti segni di reazione sinoviale per fenomeni capsulo sinovitici a carattere reattivo sul versante articolare ulno carpale.

Alla luce di questo, vuol dire che ho artrite reumatoide? Premetto che faccio palestra e questi dolori sono emersi cn determinati forzi con pesi. Potrebbe essere che la lesione del polso sia dovuta da esercizio fisico e nn da artrite?

Grazie! Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La presenza del fattore reumatoide non è un segno patognomonico di una artrite reumatoide perchè tale autoanticorpo può essere rilevato in numerose altre malattie. Certo è che la condizione emersa con lo studio RMN del polso merita una attenta valutazione. Le consiglio perciò una visita specialistica reumatologica e l'esecuzione di una RMN anche in corrispondenza del polso controlaterale, delle caviglie e dei piedi. Dal punto di vista ematochimico almeno la ricerca degli anticorpi anti citrullina. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 168XXX

Gent.le Prof. Granata,

La ringrazio per la sua risposta. Sono ancora in attesa di una visita reumatologa. Nel frattempo ho però risultati di ulteriori esami richiesti. Gli unici fuori dai riferimenti sono WBC, monociti (solo in %), C-3c e fattore reumatoide. Premetto che la sera stessa dopo gli esami del sangue ho avuto avuto raffreddore e 3 linee di febbre. Nn so se possono avere influenzato esami.

Emocromo
WCB 3.91 (4.50-11)
RBC 5.04 (4.10-5.65)
HGB 152 (125-169)
HCT 0.44 (0.41-0.49)
MCV 87.5 (82-100)
MCH 30.2 (28-32.5)
MCHC 345 (310-355)
RDW-CV 12,(10-15)
PLT 167 (150-400)

Formula leucocitaria
Neutrofili% 49.3 (39-78)
Neutrofili # 1.93 (1.80-7.70)
Linfociti % 33.8 (8-40)
Linfociti # 1.32 (1-4.50)
Monociti % 12.3 (2-10)
Monociti # 0.48 (0.20-10)
Eosinofili % 3.8 (1-7)
Eosinofili # 0.15 (<0.70)
Basofili % 0.8 (<1.0)
Basofili # 0.03 (<0.20)

PCR <0.02 (<0.50)
C-3c 71 (82-185)
C-4 17 (15-53)
Immunoglobine IgA 143 (63-484)
Immunoglobine IgG 1021 (540-1822)
Immunoglobine IgM 123 (22-240)
Fattore reumatoide 239.72 (<30)
Beta-2-microglobulina 1.43 (0.97-2.64)
Anticorpi Anti Nucleo Assenti
Anticorpi anti ENA 0.4 (<0.7)
Anticorpi Anti Cardiolipina IgG 1.9 (<40)
Anticorpi Anti Cardiolipina IgM 5.8 (<40)
Anticorpi Anti Citomegalovirus (CMV) IgG 0.5 (<6 Non reattivo)
Anticorpi Anti Citomegalovirus (CMV) IgM 0.12 (<0.85 non reattivo)
HBsAg Negativo
Anti-HCV Negativo
Ac Anti citrullina 0.4 (<5)

Urine (tutto nella norma)

Cosa mi consiglia? Potrebbe essere che la frattura al polso sia semplicemente dovuto ad esercizi sbagliati In palestra?

Grazie. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Completiamo con gli altri studi di risonanza magnetica. Cordialità
Mauro Granata