Utente 856XXX
Egr. Dottori,
da una recente analisi del sangue fatta mi sono trovata un fattore reumatoideo di 16, con piastrine a 126 e una TAS a 233. Volevo sapere se mi devo preoccupare e che cosa significano questi valori fuori norma ( anche se non di molto ). Qualche mese fa mi avevano riscontrato un valore fuori norma della tiroide e anche in quel caso il fattore reumatoide non rientrava nei valori normali. Il tutto è scomparso senza fare nulla. Essendo alla ricerca di una nuova gravidanza e avvicinandomi ai 40 anni mi chiedo anche se questi valori possono ridurre la mia fertilità. Vi ringrazio molto per una gentile risposta.

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Il fattore reumatoide ha a che fare classicamente con l'artite reumatoide, mentre il TAS ha a che fare con una infezione da streptococco.

Mentre lo streptococco puo' essere meglio individuato con un tampone e se del caso puo' essere combattuto con antibiotici, il fattore reumatoide puo' non significare niente oppure precedere l'esordio di una forma autoimmune.

Date anche le piastrine basse, spesso presenti nel LES, io farei almeno la ricerca di anticorpi antinucleo e anti DNA.

Una forma autoimmune in genere non e' ostativa al concepimento, ma puo' compromettere la prosecuzione della gravidanza (poliabortivita').


[#2] dopo  
Utente 856XXX

Egr. Dott. Bianchi,
la ringrazio molto della risposta. Purtroppo non mi ha tranquillizzata molto, ma mi attivo subito per fare ulteriori indagini. Speriamo rientri tutto nella norma, l'altra volta che mi hanno riscontrato un fattore reumatoideo fuori norma il medico di base non ci ha dato nessun peso e non mi ha ordinato nessuna ulteriore indagine.