Utente 115XXX
gentili dottori,
sono una ragazza di 21anni,ormai in cura da 8per problemi articolari alle ginocchia.
ho una conformazione genetica così detta"a sciabola" che induce la rotula a sublussarsi ad ogni piegamento del ginochio.
da un paio d'anni ormai non rispondo più alle cure di magnetoterapia e ricostituenti della cartliagine(per es.reumilase)
le cartilagini laterali esterne si sono quasi consumate, e quelle interne iniziano a cedere.
oltretutto da 10 mesi circa ho lo stesso problema all'articolazione tra mandibola e mascella;la sublussazione di quest'ultima induce al tipico"clic" quando mastico.
ho un assotigliamento dei dischi intervenrtebrali al livello lombare(che può essere dovuto ai tanti anni di danza?) e inizio ad avere dolori articolari ai gomiti.
possono essere una serie di sfortunate coincidenze, magari una fragilità delle articolazioni o è meglio che indaghi in merito a patologie autoimmuni?
ringrazio molto
valentina

[#1] dopo  
3903

Cancellato nel 2010
Sicuramente sono da fare gli esami immunologici ma al di la di questo un accelerato consumo della cartilagine non è giustificato nella sua giovane età, l'unica cosa che lo giustificherebbe è un attività stressante di molti anni come la danza, cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 115XXX

gentile dott.re Latinakis,
la ringrazio innanzitutto per la risposta.
ho lasciato la danza 2 anni fa,un pò per i dolori, un pò per seguire gli studi all'univesrità, la quale è molto impegnativa.
al momento non faccio alcun tipo di attività sportiva.
un medico pneumologo, in seguito a degli attacchi d'asma mi ha suggerito di indagare sull'artrite reumatoide.
secondo lei sono delle indagini da eseguire o è meglio che mi rivolgo ad un altro tipo di specialista per diversi tipi di analisi?
ringrazio nuovamente
cordiali saluti
valentina