Utente 192XXX
Vorrei chiedere se il prurito ad un capezzolo può essere sintomo di tumore. Oggi ho avuto prurito al capezzolo sx e dapprima senza farci caso mi sono leggermente grattata dalla parte esterna del reggiseno, svestendomi ho notato che attorno al capezzolo c'è una piccolissima ferita senza uscita di sangue forse dovuta allo sfregamento, non c'è arrossamento. Ricordo che la stessa cosa mi è successa una ventina di giorni fa ma allora non ci ho fatto caso, ora che si è ripetuta mi ha messa in allarme. Io da circa 10 anni eseguo regolarmente controlli ecografici al seno, l'ultimo controllo però l'ho fatto nel gennaio 2009 ed era tutto normale, il prossimo controllo lo dovrò fare a metà ottobre. La mia domanda ripeto è se il prurito è uno dei sintomi del tumore. Grazie per un'eventuale risposta, distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ci sono delle malattie tumorali che si mnifestano anche con il prurito del capezzolo, ma non credo proprio si tratti del suo caso dalla sintomatologia che descrive.

Il "grattamento" giustifica l'erosione del capezzolo,e solo se tendesse a non regredire spontaneamente giustifica una visita.

Il capezzolo lo idrati semplicemente con un crema delicata.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Dr. Massimo Vergine

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno cara utente,
assolutamente il prurito ad un capezzolo non può essere causato da un tumore.

Comunque una prima visita da un senologo o da un dermatologo sarebbe opportuna.

Cordiali saluti


Prof. Massimo Vergine
Prof. Massimo Vergine
www.mastoplasticaroma.com

[#3] dopo  
Utente 192XXX

Grazie ad entrambi per la risposta. Dott. Catania, ho visto che lei esercita pure a Paternò, io abito in quella zona, vorrei prenotare una visita e ho visto che ci sono i recapiti telefonici, vorrei però chiederle se lei mi potrebbe fare anche l'ecografia (visto che a breve dovrò comunque farla e per avere ovviamente un quadro più completo), oppure dovrò farla in un altro posto prima di venire a visita da lei?

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Io non faccio l'ecografia.

Poichè con le nostre risposte potremmo avere creato in Lei un pò di confusione : ESISTE un tumore dell mammella
(PAGET) che può provocare prurito ma ha modalità di insorgenza e presentazione diversa da quella che ha descritto Lei.

Pertanto stia tranquilla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 192XXX

Gentile dottore Catania, mi scusi se la disturbo ancora, ho fatto il controllo dal senologo anche per fare l'ecografia, il medico ha controllato il capezzolo con uno strumento a luminiscenza (non so bene come si chiami) ha detto che effettivamente c'è una piccola escoriazione anche se io ad occhio nudo non riesco a vederla, pensavo si fosse rimarginata. Ha deciso di fare un esame citologico, credo mi ha prelevato delle cellule e le ha passate al vetrino, lui ha detto che è solo per scrupolo, che secondo lui non c'è niente però per correttezza l'ha voluto fare,tra 10 giorni mi daranno l'esito, poi mi ha fatto l'ecografia e nella stessa mammella si è evidenziata una piccola formazione nodulare a margini regolari del diametro di 5,8 mm riferibile a fibroadenoma. IO in passato quando prendevo la pillola anticoncezionale ho avuto qualche fibroadenoma sia nell'una che nell'altra mammella che poi dopo aver smesso l'assunzione della pillola è scomparso. Ora sono nel totale panico, non so come passerò questi 10 giorni in attesa dell'esito, l'ansia sarà alle stelle, so che le chiedo tanto ma lei mi può dare qualche delucidazione su questo tumore Paget? Gliene sarei molto grata.

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'esame che ha fatto è un citologico per "scraping".

Le ho già scritto, ma non mi scambi per il Padre Eterno, che non credo sia affetta da alcun Paget.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 192XXX

Dottor Catania, la ringrazio per le parole di conforto, speriamo bene. Non appena avrò l'esito glielo comunicherò.

[#8] dopo  
Utente 192XXX

Gentilissimo dottor Catania, la disturbo ancora per informarla che oggi il medico mi ha telefonato dicendomi che l'esame citologico è negativo e quindi è tutto ok. Sono sollevata ma al contempo resto preoccupata per quel nodulo di 5,8 mm di cui le ho scritto sopra, il medico mi ha rassicurata dicendo che è un fibroadenoma, come le ho già detto io in passato ho avuto alcuni fibroadenomi mentre prendevo la pillola anticoncezionale, poi l'ho sospesa e da lì a poco sono scomparsi, ora da due mesi ho ripreso la pillola ed ecco ricomparire questo noduletto, volevo aggiungere, anche se credo che non sia importante, che l'ecografia l'ho fatta lunedì 4 e sabato 9 mi verrà il ciclo, non so se possa avere correlazione con le dimesioni del nodulo o con la sua evidenza a livello ecografico. Oggi il medico, poichè io gli ho chiesto se dovevamo fare ulteriori accertamenti, mi ha detto che eventualmente tra tre mesi rifacciamo l'ecografia e vediamo se è aumentato, nel qual caso smetto la pillola. IO sono un pò confusa, lei cosa mi consiglia di fare?

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1)Se la diagnosi di fibroadenoma è di sicurezza non farei nulla.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

In caso diverso farei un agobiopsia mammaria ecoguidata.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-mammella.html

2)L'esame citologico ha valore solo se positivo per via dell'elevata percentuale dei falsi negativi per i risultati negativi.

Pertanto se la diagnosi è di sicurezza per un disordine dermatologico (probabile banale erosione del capezzolo)
non farei più nulla.

In caso diverso procederei a ulteriore approfondimento.

Ma ci vuole una diagnosi e non basta dire "non è nulla".

Lei abita vicino ad Acitrezza dove nell'antica mitologia pare che un certo signor Ulisse abbia fregato un certo signor Polifemo presentandosi come "signor Nessuno".

Sempre occorre una diagnosi per poter dire fermiamoci qui o invece approfondiamo ancora.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 192XXX

Mi scusi dottor Catania, ma che tipo di approfondimenti occorre fare per avere una diagnosi certa a proposito dell'erosione del capezzolo?

[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho scritto che non occorre approfondire se con la visita è possibile fare diagnosi differenziale tra un eczema del capezzolo o una malattia di Paget che non si può rilevare nè con la mammografia nè con la ecografia.

Non si può concludere con "non è nulla".

Se si conclude che si tratta di un eczema del capezzolo il discorso, con citologico negativo, è chiuso.

Se restassero dubbi allora è altro discorso.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#12] dopo  
Utente 192XXX

Dottor Catania, mi perdoni, ho bisogno di un ultimo chiarimento: questo eczema, se ci fosse, dovrebbe essere visibile anche ad occhio nudo? Perchè sul mio capezzolo al momento ad occhio nudo non si vede niente, non c'è neanche arrossamento, ogni tanto sento solo un leggero prurito, il medico quando mi ha visitata lunedì scorso aveva visto con quello strumento a luce azzurrina (non so come si chiami) una piccola lesione (ancora probabilmente non si era rimarginata del tutto dopo che io mi ero "grattata") e per precauzione ha voluto fare l'esame citologico, ma mi aveva subito rassicurata dicendo che secondo lui sarebbe stato negativo. Ora, sarà che io mi sono un pò "fissata" ma non so più cosa fare.

[#13] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non faccia nulla se ad occhio nudo non si vede nulla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com