Utente 275XXX
Salve sono una ragazza di 24 anni e circa 3 anni fa ho scoperto di avere un fibroadenoma al seno, esattamente sotto l'aureola. Il fibroadenoma non mi porta dolore, solo fastidio in alcuni periodi, ma ovviamente alla visita provo un po' di dolore. Qualche giorno fa ho fatto l'ecografia di controllo e ho scoperto che è cresciuto un bel po', adesso è 2,8 cm mentre prima era 2 (2/3 anni fa) e inoltre sempre 2 anni fa mi avevano detto che erano presenti in questo fibroadenoma anche delle microcalcificazioni. Il medico che mi ha fatto l'ecografia qualche giorno fa mi ha consigliato l'intervento, io gli ho chiesto "ma quindi è un fibroadenoma?" e lui ha risposto "sembrerebbe di si" :s Ovviamente da quel momento sono sorte in me moltissime paure, poichè il tumore al seno è una delle principali cause di morte, e ho paura che il mio "nodulo" sia proprio maligno. Cosa mi consigliate?Volevo anche specificare che io prendo la pillola anticoncezionale da 4 anni a causa di ovaio micropolicistico e che anche mia madre è stata operata di fibroadenoma che aveva anche un "puntino" di maligno (non so bene perchè non ne capisco purtroppo), infatti durante l'intervento le hanno fatto la radioterapia per prevenire.
Grazie in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Andiamo con calma.

1)Se la diagnosi di fibroadenoma è CERTA non ci sono problemi anche se in accrescimento
(al massimo si potrà consigliare l'asportazione in anestesia locale )

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

2) Prima di dare consigli sul cosa fare qualora si optasse per una vigile attesa, dovrebbe rispondere

a) alle domande che Le allego in questa scheda

http://www.senosalvo.com/pdf/scheda_visita.pdf

b) spiegarmi bene cosa voglia dire con

>>che anche mia madre è stata operata di fibroadenoma che aveva anche un "puntino" di maligno (non so bene perchè non ne capisco purtroppo), infatti durante l'intervento le hanno fatto la radioterapia per prevenire>> . Radioterapia per prevenire ????

Si sieda di fronte alla sua mamma e guardandosi negli occhi si faccia dire come stanno esattamente le cose.

Ha 24 anni e ritengo che abbia l'età "avanzata" (^___^) per conoscere ESATTAMENTE i suoi rischi familiari

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 275XXX

La ringrazio per la celere risposta. Prima di porle altre domande volevo chiederle se visita a Paternò visto che l'ho appena letto quì. Essendo io di Catania forse potrei venire per un controllo

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Comprenderà bene che non possiamo dare questo tipo di informazioni.

Risponda con tutta calma alle mie domande e vedrà che riusciamo a "cavarcela" virtualmente (^____^), avendo fatta la visita senologica recentemente.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 275XXX

Età: 24
Familiarità: mia madre e mia nonna materna sono state operate di fibroadenoma
Età prime mestruazioni: 11
Gravidanze: nessuna
Uso di ormoni: pillola anticoncezionale yasminelle da 4 anni, data come cura per l'ovaio micropolicistico
Dieta: sana
Uso di alcool o droghe: nessuno
Precedenti interventi alla mammella: nessuno

Questa è la mia situazione. Mia madre è stata operata di fibroadenoma 3 anni fa e mi ha detto che subito durante l'intervento le hanno fatto una sola seduta di radioterapia solo perchè avevano riscontrato una parte lattiginosa del fibroadenoma. Purtroppo non ha ritirato il referto quindi non so altre eventuali precisazioni.
Grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>mi ha detto che subito durante l'intervento le hanno fatto una sola seduta di radioterapia >>

Non ho mai sentito dire una cosa del genere ed a questo punto a distanza non saprei cosa consigliarle perchè le informazioni anamnestiche sono importanti per prendere decisioni.

Faccia allora una agobiopsia o se lo faccia asportare.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 275XXX

Salve, volevo innanzitutto ringraziarla per le sue tempestive risposte sul mio problema. Ho eseguito gli accertamenti necessari ed ho scoperto fortunatamente di avere solo un fibroadenoma, che non necessita neanche di asportazione per adesso. La cattiva notizia è che purtroppo hanno trovato un tumore maligno al seno a mia madre, è di quasi 1 cm e le hanno detto che deve operarsi al più presto e fare 5 settimane di radioterapia, ma le hanno garantito la guarigione, anche perchè non ci sono linfonodi intaccati. Le faranno la quadrectomia e poi queste sedute di radioterapia. Secondo lei è vero che si può davvero guarire? La prego di rispondermi al più presto perchè è una situazione un po' triste

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le risponderò più approfonditamente dopo l'istologico definitivo.

Con un tumore di 1 cm si può guarire senz'altro.

Da figlia di una madre con tumore del seno per ridurre i fattori di rischio occorre puntare sulla prevenzione Primaria e su almeno il 40% dei rischi qualcosa si può fare (Alimentazione + attività fisica). Legga

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-a


http://www.senosalvo.com/terapia_metronomica.htm

http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm


https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 275XXX

Ma perchè le hanno detto che dovrà fare il linfonodo sentinella?

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Legga

http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 275XXX

Ho letto, ma la mia domanda è più che altro questa: se questo linfonodo dovesse risultare positivo ci sono meno probabilità di sopravvivenza?

[#11] dopo  
Utente 275XXX

Mi scusi ma avrei anche un'altra domanda importante.. Possono esserci metastasi per un tumore più piccolo di 1 cm? Ho tanta paura...

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1)Dipende dal numero dei linfonodi interessar

2)Ovviamente più piccolo è il tumore minori sono le probabiltà di una diffusione a distanza
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 275XXX

Quindi cosa dovrei pensare? Dovrei fidarmi del medico che ha detto a mia madre che non morirà per questo? Ma l'ha detto senza aver ancora avuto i risultati dell'agobipsia

[#14] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì si può fidare di questa informazione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#15] dopo  
Utente 275XXX

Salve volevo farle sapere gli ultimi aggiornamenti... L'esame istologico sul nodulo di mia madre risulta negativo, cioè non risulta un tumore maligno... Ma il medico ha deciso lo stesso di eseguire una quadrectomia ( non so se si scrive così ) e l'esame del linfonodo sentinella, perchè dice che all'aspetto e densità sembra maligno e inoltre è piccolo quindi non si riesce ad arrivare al centro del nodulo con l'ago dell'agobiopsia. Che ne pensa?

[#16] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>perchè dice che all'aspetto e densità sembra maligno>>

>>Che ne pensa? >>

Mi dispiace ma non saprei a distanza cosa altro aggiungere.

Passi che >>all'aspetto e densità sembra maligno>>, ma poi occorre dimostrarlo, PRIMA di attuare provvedimenti chirurgici.

Mi dispiace ma non è possibile aggiungere di più.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com