Utente 358XXX
Salve... non so se si tratta di una cosa rilevante ma comincio da qui: mesi fa sentivo un bruciore sul lato esterno del seno destro.. la mia dottoressa mi ha detto di stare a vedere e in caso mi avrebbe fatto fare un ecografia... ho usato della crema per la pelle (visto che la vedevo piuttosto secca) e mi è passato... a quel punto ho dato per scontato fosse dovuto alla pelle... l'altra sera dopo essermi distesa a letto ho sentito un pizzichio al capezzolo del seno destro... l'indomani ho controllato e ho notato come dei piccoli brufoletti vicino al 'monticino'.. continuando a sentire questo dolore oggi ho controllato di nuovo e ho notato che quando il monticino tende ad indurirsi si forma come una grinza li vicino tutto sopra ai brufoletti... queste due cose non so se sono rilevanti: ho notato che nel seno destro passa una vena abbastanza evidente e per un tratto passa proprio sotto a questa grinza.. e un'altra cosa: ho notato attorno al capezzolo delle specie di macchie bianche/rosa.. ma penso siano normali, solo che mi sembrano grandi rispetto al normale e in più passando un dito sento bruciore... mi sto davvero preoccupando... non so se -essendo ipocondriaca- sia fritto della mia immaginazione ma toccando la zona grinza avverto un dolore vicino all'ascella, verso però l'interno... io comunque andrò dalla mia dottoressa il prima possibile ma vorrei nel frattempo tranquillizzarmi (o preoccuparmi seriamente, a seconda della risposta)... può essere cancro al seno? O qualcosa di meno grave? La sorella di mia mamma ce lo ha avuto...

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intanto la rassicuro senz'altro, ma comprenderà bene che per formulare una diagnosi la visita di conferma sia necessaria.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com