Utente 137XXX
Buongiorno,
da un anno circa ho un dolore persistente al seno.
Ho avuto due gravidanze ravvicinate, le bimbe hanno 19 mesi di differenza, ho allattato 10 mesi la prima e 13 la seconda. Al termine del secondo allattamento, durante il quale prendevo la pillola Cerazette, ho provato l'anello anticoncezionale ma non era adatto a me.
Su consiglio della mia ginecologa ho iniziato la pillola Zoely ma ho iniziato ad avere un forte dolore al seno e ho chiesto di cambiarla credendo fosse quello il problema.
Dopo aver provato Naomi e attualmente YAZ non sono ancora riuscita a risolvere il problema.
È il caso di fare una visita specialistica? Di che tipo? O è più probabile che si tratti di un equilibrio ormonale da ricercare in una pillola differente?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nulla di preoccupante, ma senz'altro la visita è indicata.

Le cause possono essere molteplici.

Legga

Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com