Utente 391XXX
Buongiorno,
Ho effettuato pochi giorni fa un'ecografia mammaria bilaterale. Premetto che ho un seno abbondante ( taglia 4) e ho 27 anni.
Alla palpazione si evince un nodulo mobile e morbido nella parte alta del seno destro sotto l'ascella ma l'ecografia non vede nulla. Non sono presenti linfonodi si vedeva solamente una ghiandola che si estendeva dal seno fino all'ascella.
Invece ne seno sx presenza di linfonodo circacon struttura ilare conservata di 13 mm e un paio di microcisti della dimensione di 3 e 5 mm circa.
L esito dice: mammelle con prevalenzs della componente fibrosa con estensione nei prolungamenti ascellari, pressoché assente la componente adiposa. A dx non si osservano processi occipanti spazio né segni di scompagimento dei piano superficiali o profondi
L'ecografista mi ha detto di stare tranquilla che se non si vede nulla potrebbe trattarsi di palline di grasso.
Ringrazio e attendo risposte.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo non possiamo aggiungere alcun contributo alle sue aspettative perchè solo con la visita si può azzardare una ipotesi diagnostica (mammella sovranumeraria, iperplasia del prolungamento ascellare, grasso ?????)

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 391XXX

La ringrazio per la risposta, sinceramente non so cosa siano le cose che ha detto ma so che dall ecografia in corrispondenza del gonfiore sotto le ascelle ha detto che era presente solo una ghiandola che partiva dal seno e si prolungava fino al cavo ascellare.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non posso provare ad indovinare a distanza (anche perchè vietatissimo), ma da quanto scrive è probabile che si tratti del "prolungamnento ascellare della mammella", cioè una zolla di ghiandola mammaria che si trova al di fuori della mammella e che non ha alcun significato patologico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 391XXX

Infatti l'ecografista mi ha detto che potevo stare tranquilla e che in corrispondenza dell'ascella si notava semplicemente questa ghiandola solo dalla parte destra perchè nella sinistra è più piccola e non occupa quasi tutto il cavo ascellare come quella destra. Il problema è che a volte questa ghiandola mi causa delle fitte al muscolo del pettorale perchè attaccata proprio al tendine.