Utente 419XXX
Salve Dottore,
È da un mese che ho un problema al seno dx.. Mi spiego meglio, è iniziato tutto all'improvviso dolore al capezzolo allucinante, capezzolo rientrato, rossore, prurito, forma strana.. Sono stata dal mio medico di base che mi ha prescritto Augmentin per 10giorni 3volte al giorno (ogni 8h dunque) e Fortilase.. ho smesso con l'antibiotico 1settimana fa, il dolore ecc sono passati, però il capezzolo ancora lo vedo strano.. Dunque 2gg fa ho fatto un ecografia (il dottore che mi ha seguita non mi ha molto tranquillizzata perché era più impegnato a fare commenti di poco gusto, veramente poco professionale.. il che mi son sentita offesa.) non essendo stata contenta di quel ecografia il giorno dopo cioè ieri ne ho fatta un altra in privato .. E mi è stato detto che si vede una placca nel capezzolo di un 1.5 cm e un linfonodo sotto l'ascella infiammato. Presuppongono infiammazione.. E si ricominciare a prendere ancora antibiotici.. Io non sono serena.. Perché leggendo in Internet in un giornale lo stesso dottore aveva detto ad una ragazza facendo l ecografia che era un infiammazione in realtà hanno scoperto dopo vari mesi di antibiotici senza nessun effetto che era un cancro al seno. Sono preoccupata. Ho solo 22 anni

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive invece è molto probabile che si tratti di un fenomeno infiammatorio, ma comprenderà bene che a distanza sia impossibile (oltre che vietatissimo) aggiungere di più senza una visita.

Lei è una fumatrice (o ex fumatrice ?) Legga


http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

Tanti saluti

Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com