Utente 371XXX
Salve,
Da un paio di giorni ho notato che ho una pallina bianca nel capezzolo sinistro, si vede solo quando il capezzolo è fuori. Non è grande però ho visto che se la premo sale e scende nel senso si muove.
Cosa può essere? Io come al solito vado in panico.

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina se capisco bene è una pallina che si vede sul capezzolo (pallina bianca) e che si vede solo quando il capezzolo è fuori. Vuol dire che ha il capezzolo introflesso o che si vede quando il capezzolo è turgido. Lei dice che se lo tocca si muove, vuol dire che si muove sotto la pelle o semplicemente si sposta nel senso della pressione ma rimane in sede? mi faccia sapere. cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 371XXX

Dottore se provo a premere vedo che scende leggermente in profondità poi quando lascio risale su, sempre quando il capezzolo è turgido. La grandezza è simile ad un punto fatto con un pennarello grande.
Mi sto preoccupando perché mi è uscito dalla sera alla mattina!!!

[#3] dopo  
Utente 371XXX

Comunque si vede che è una pallina tipo grasso, non capisco se è densa o liquida però.

[#4] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile signorina sembra una cisti. Può trattarsi di una gjiandola del Montgomery, che sono ghiandole areolari sebacee. Il compito principale delle ghiandole di Montgomery è quello di produrre secrezioni oleose (simili alle ghiandole sebacee sul cuoio capelluto) per mantenere l’areola e capezzolo protetti e lubrificati. Possono diventare più evidenti quando il capezzolo viene stimolato o è comunque turgido. se non passa e tende ad ingrandirsi si faccia visitare da un senologo. Cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#5] dopo  
Utente 371XXX

La ringrazio tantissimo è stato molto preciso! Non c é una crema da applicare per curarla quindi?
Grazie ancora

[#6] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile signorina senza vedere non le posso consigliare una cura. Deve farsi vedere dal suo medico o da un senologo per avere delle eventuali cure. Cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#7] dopo  
Utente 371XXX

Dottore proprio adesso ho notato che questa pallina era molto in superficie, ho premuto leggermente e si è rottana, è uscita della materia bianca tipo grasso.
Ho disinfettato con l acqua ossigenata e ora non c È più nulla.
È normale? Poteva trattarsi di un brufolo?

[#8] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile signora è del tutto possibile che fosse un brufolo o una cisterella di grasso che si è rotta senza problemi. Controlli che non si riformi nel tempo. Cordiali saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena