Utente 426XXX
buongiorno..volevo chiedere un vostro parere... da un po' di tempo ho un dolore alla spalla sinistra che il mio medico ha classificato come un dolore da cervicale... in attesa dei raggi che farò tra una ventina di giorni... comunque questo dolore mi tira perfino avanti Al seno vicino l' ascella... Non mi sembra di sentire noduli però schiacciando il capezzolo ho notato una fuoriuscita di liquido sul marroncino/verdastro.....questo da entrambi i seni... mi devo preoccupare? Il tumore al seno può provocare anche dolore alla spalla?Grazie per i vostri consigli

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La secrezione che descrive non è preoccupante e non credo che ci sia alcuna relazione della secrezione con i dolori alla spalla.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 426XXX

Grazie dottore, quindi non devo fare niente? Analisi o ecografia? Posso stare tranquilla?

[#3] dopo  
Utente 426XXX

Dottore mi scusi di nuovo... ma oggi da un seno è rimasto sullo stesso colore, dall'altro è sul bianco... ed esce da un solo punto... vale lo stesso discorso di prima? Grazie ancora

[#4] dopo  
Utente 426XXX

Gentile dottore, per settare più tranquilla ho fatto un ecografia mammaria, le riporto il referto:
Mammelle a prevalente struttura fibro ghiandolare. Regolare il profilo dermo-epidermico; Non si rilevano aree di ispessimento. Non si visualizzano lesioni occupanti spazio in sede retro-areolare, bilateralmente.
A destra si visualizzano multiple microcisti di diametro max 5 mm.
A sinistra Non si evidenziano lesioni occupanti spazio.
Cavo ascellare: bilateralmente si visualizzano linfonodi di diametro fino a 17x7 mm a destra e 15x5mm a sinistra, con caratteristiche ecostrutturali compatibili con linfonodi reattivi.
Secondo lei c'è bisogno di una mammografia con questi risultati? Il medico che ha fatto l'eco mi ha detto che deciderà il senologo, ma la visita è prenotata per il mese prossimo... lei che dice? Grazie