Utente 449XXX
Buongiorno,
da circa 10 anni (ho 39 anni), quando sono vicina al ciclo avverto un po' di dolore nell' angolo destro del seno sinistro...in pratica quasi al centro del petto; questo va avanti da anni, poi mi capita spesso di stare molto al pc ed anche questo mi fa avere questo dolorino non troppo forte ma continuo. Diciamo che per paura non mi sono mai fatta controllare anche perchè, ripeto, questo dolore si presenta solo quando sono vicina al ciclo o se sto troppo al pc ( per lavoro, sono grafico) ma comunque sempre vicina al periodo mestruale, poi sparisce. Sono sempre stata in forte sovrappeso, mi è capitato di passare però da 87 a 72 kg per più di un occasione. Sono ritornata a pesare 87 kg, (mangio anche per stress) ma lo scorso agosto 2016 ho deciso di dire basta ho voluto dare un taglio a tutto, mi sono messa a dieta da sola ma ho cercato di seguire una dieta equilibrata: molte verdure, ma anche carne, pasta formaggi, acqua. Tutto pesato…ho iniziato a camminare al mattino 1 ora, tutti i giorni…e così facendo i primi d’ Aprile pesavo su 64 kg. Altra vita, un’ altra persona. Poi un giorno tutto è cambiato, a mia mamma è stato diagnosticato un tumore allo stomaco, bruttissimo, quindi operazioni e poi il risultato istologico…linfonodi positivi e qui è iniziato un forte stress, fatto di falsa allegria e bugie per non far venire la depressione a mia mamma. Ci è crollato il mondo addosso...comunque dal momento che mi hanno comunicato che l’ulcera era in realtà un tumore maligno ( era lo scorso 10 aprile) il dolore al seno (ero vicina al ciclo) praticamente non è andato più via anzi, per pasqua mi faceva malissimo, anche se il dolore mi pareva spostarsi anche sull’altro seno….altra cosa, mi sono ripesata 3 giorni fa (14/5) e sono 60,7 kg. sono sempre da mia mamma che ha subito 20 gg fa una gastrectomia parziale. Reagisce bene, anche se per ora debole, ma è in gamba…però non sa nulla ed io e mio fratello facciamo finta di nulla per non farla preoccupare….Altra cosa, il dolore ( che ho tutt' ora ma oggi stranamente leggerissimo) si allevia quando non sono vicino a lei o ad un controllo sempre per lei e ritorna quando affronto l’argomento con i miei famigliari o cmq mi cade il pensiero fisso. Devo dire anche che ho un dolore alla spalla dove si trova la cuffia per farle capire il punto, dovuto ad uno strappo ( mai curato) che ho subito durante una lezione di Zumba nel 2014…So che devo farmi controllare ma come faccio ora? Se fosse qualcosa di “grave” non posso certo farmi ricoverare per un operazione perché non posso abbandonare mia mamma ora…tutto questo mi tormenta. Ci andrò sicuro a farmi controllare, ma al momento, secondo voi, questo dolore potrebbe essere causato da stress oppure dallo strappo alla spalla o addirittura dalla perdita di peso ? ( circa - 27 kg e il seno veramente sgonfio!) Grazie per la cortese risposta. Andrò a farmi visitare di sicuro, ma un vostro messaggio mi aiuterebbe. Grazie di cuore. Fra77

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì è possibile una correlazione di competenza ORTOPEDICA
(mastalgia EXTRAMAMMARIA).

Legga
Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 449XXX

Salve,
molto gentile
la ringrazio infinitamente !!!
Grazie ancora e Buon Lavoro!
fra77