Utente 335XXX
Buonasera Dottore,
volevo chiedere, se possibile, un'informazione.
Ad Aprile 2016 mi è stato diagnosticato un galattocele di 4 cm., purtroppo non è stato possibile svuotarlo con la siringa perché già troppo indurito. L'indicazione era la rimozione chirurgica al termine dell'allattamento.... Purtroppo ad oggi sto ancora allattando il mio bambino ed ho scoperto oggi di essere incinta (settimana 4+5).
Volevo chiedere se ci saranno problemi per la nuova gravidanza ed un eventuale futuro allattamento del nuovo neonato.
Ringrazio anticipatamente per le informazioni che potrà fornirmi, la nuova gravidanza non è stata cercata e sono preoccupata che il galattocele possa in qualche modo creare problemi.
Grazie e buona serata

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Francamente non saprei cosa rispondere perché è la prima volta che sento dire che non sia possibile svuotare un galattocele. Se effettivamente non è possibile io affronterei la gravidanza comunque con un esame istologico (microbiopsia ecoguidata).

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 335XXX

Grazie per l'informazione. Sicuramente fisserò un nuovo appuntamento con il senologo, magari diverso dal primo per verificare la possibilità di svuotamento.
Durante il primo appuntamento la Dott.ssa ha provato ad aspirare ma il contenuto assomigliava al latte condensato ed usciva faticosamente intasando l'ago.
Per questo motivo aveva indicato come risolutiva l'asportazione chirurgica
Buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com