Utente 451XXX
Salve dottore, scusi il disturbo.
Sono uno studente di medicina presso l'Università Luigi Vanvitelli di Napoli, ho 19 anni, peso 70kg e sono alo 1 metro e 70 circa, pratico regolamre te attività fisica. Da circa due mesi è presente una iperplasia del tessuto ghiandolare retroareolare a sinistra con una tumefazione nodulare di circa 8*8.3 mm. Le dico che assumo Mesalazina e Aziatopirina per Rettocolite ulcerosa attualmente in fase remissiva. A breve, dopo aver seguito una dieta acarne per 15 giorni, farò un'altra ecografia ma la tumefazione nodulare non sembra essersi ridotta. Quale potrebbe essere il problema? Semplice ginecomastia transitoria o qualcosa di più grave che può essere legato a testicoli, fegato o ipofisi? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive semplice ginecomastia transitoria che merita un approfondimento ecografico senza alcun sospetto in senso oncologico.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio per la risposta dottore. Buona giornata.