Utente 194XXX
Buonasera , sono una donna di 48 anni , ieri ho fatto ecografia di controlli dopo sei mesi perché la senologa vuole fare screening più ravvicinati , avevo scritto a gennaio perché avevo secrezione non spontanea da ambedue i semi. Da qualche giorno avevo il seno destro lievemente arrossato , una piccola parte , avevo imputato il tutto al sole di domenica e al costume scollato che non avevo mai indossato , la senologa mi
Ha dato il
Deltacortene per tre giorni e mi ha detto di stare serena , io
In rete ho letto di tutto e sono allarmata . Non ho calore ,non prude e non la pelle è liscia . Intanto in questi sei mesi due volte ho premuto ed ho trovato goccine dai capezzoli. Ieri lo ha fatto pure il medico ma non c'era nulla . Ha messo eritema cutaneo e ecograficamenente parenchima con lievi diffuse note adenocistiche. Sono preoccupata per questo rossore, leggo di un tumore molto aggressivo . Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ha il rossore dopo l'esposizione al sole e teme di avere un tumore aggressivo ?

Dovremmo allora chiudere tutte le spiagge italiane per evitare crisi di panico (^____^)

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Non è il solito rossore , io ho imputato tutto al sole , ma dopo una settimana non è passato, da qui la mia preoccupazione. Se fosse quello che ho letto notte non ci sono segni che si possono far capire con una visita o con ecografia e questo mi fa stare in ansia. Poi la cura di deltacortene è per togliere l'infiammazione, ma di cosa? Della pelle o del seno? La senologa è stata vaga ed io ero presa di paura.