Utente 461XXX
Gentili medici vi porgo i miei saluti ed i miei ringraziamenti anticipati, sono un ragazzo di 26 anni, da circa 4/5 mesi ho notato che il capezzolo sinistro era leggermente gonfio ed aveva quasi la forma di un seno femminile( scusatemi se non l ho descritto nel migliore dei modi). Inizialmente credevo sarebbe andato via da solo, ma quando ho notato che il gonfiore non spariva ho deciso di recarmi al pronto soccorso per avere un parere medico.. mi hanno fatto un ecografia dove risulta che ho un abbozzo mammario, non mi hanno dato nessuna cura, ma mi hanno escluso la presenza di malattie gravi.. a distanza di circa 3 mesi ho notato che il gonfiore persiste.. mi sono recato dal medico di base, il quale mi ha detto che non si tratt di nulla di grave etc etc.. sinceramente io sono molto preoccupato, e lo dimostra il fatto che sono le 3 del mattino e aono qui a scrivervi questo messaggio.. vorrei se possibile e molto educatamente chiedere il vostro parere ed un eventuale vostro consiglio su come dovermi comportare.. vi allego i miei più sinceri saluti e confido in una vostra risposta.. grazie!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive starei assolutamente tranquillo e non fare altro. In caso di persistenza della sintomatologia una ecografia mammaria per essere rassicurato definitivamente
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com