Utente 436XXX
Buongiorno sono una donna di 36 anni, a giugno ho eseguito una ecografia dalla quale risulta una formazione ovalare ipoecogena priva di segnale vascolare al rilievo color- Doppler di 7 mm per 4,4 mm compatibile con formazione cistica densa o con zolla displasica di tipo fibroadenomatosico. Si consigliava tuttavia, in assenza di esami precedenti, rivalutazione ecografia ravvicinata (3mesi) e/o accertamento diretto. Ho eseguito a ottobre il controllo che conferma la formazione nodulare priva di vascolarizzazione,le dimensioni erano leggermente cambiate 8,3 mm per 3,8 mm. La dottoressa mi ha confermato che per lei non ha un aspetto preoccupante ma che il protocollo richiede controlli ogni tre mesi per un anno oppure di saltare i controlli e fare direttamente l'ago aspirato perché lei dentro le cellule non ci sta. Mi ha detto di scegliere,se era qualcosa di allarmante la scelta non mi veniva data. Cosa mi consigliate di fare? Mi devo preoccupare? Tutti questi controlli per lesioni benigne a cosa servono? Se c'è un sospetto non è meglio orientare subito verso controlli più approfonditi? E dato che è evidente che "lei dentro le cellule non ci sta" si consiglia a tutti l'agoaspirato o c'è qualcosa che rende difficile la mia diagnosi?. Non ho caso di tumore mammario in famiglia. L'anno scorso a dicembre a completamento della visita ginecologica la mia dottoressa mi ha fatto una ecografia al seno dove risultava un seno policistico, con una ciste densa di 6mm da controllare dopo sei mesi, controllo che ho fatto a giugno e di cui vi ho appena dato l'esito. Grazie per la risposta. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In ogni caso non c'e' nulla di preoccupante,
A che serve un controllo ecografico ogni 3 mesi ?
Se non ci sono dubbi non si fa nulla. Se ci sono si fa una agobiopsia ecoguidata e si chiude il problema in modo definitivo risparmiando ansie inutili.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com