Utente 421XXX
Buongiorno dottore, sono un ragazzo di 21 anni che in data 6 settembre si è operato di ginecomastia vera. In quanto magro anche se è stata effettuta una micro lipoaspirazione Il grosso del lavoro è stato quello di ridurre le ghiandole ipertrofiche. La domanda non è per quanto riguarda il decorso post operatorio in quanto sono pienamente soddisfatto del risultato, seppur parziale. 10 giorni fa notai sotto la doccia un piccolo "chicco" sotto pelle a circa 1 cm dall'areola dx. Da quel momento continuo a toccarlo per ansia di avere ancora qualcosa.. ebbene oggi mi ritrovo con questo "chicco" che è diventato della dimensione di un pisello vero e proprio. La pallina è completamente sferica, bordi lisci e regolari, si muove sotto pelle. Mi sono fatto visitare dal chirurgo che mi ha operato e mi ha detto di star tranquillo, potrebbe trattarsi di qualche "... cicatriziale" ma di tenere sotto controllo le dimensioni. Mi ha proposto fra un po' di tempo al massimo di fare un'ecografia per stare tranquillo. La domanda è cosa potrebbe essere questa pallina? Potrebbe avere correlazione con l'intervento di ginecomastia effettuato 2 mesi fa? Grazie mille in anticipo per la risposta!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'ha gia' avuta la risposta 'esito cicatriziale" che non e' infrequente
Quindi stia tranquillo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Grazie dottor Catania per la veloce risposta, ma mi può spiegare come è possibile che sia uscita due mesi dopo l'intervento e di che tessuto sarebbe questa "biglietta" accanto alla cicatrice? Ma la vera domanda è se questa si riassorbirà col tempo in modo autonomo. Grazie!

[#3] dopo  
Utente 421XXX

Buongiorno Dott. Catania,
è passata una settimana e aggiorno la mia situazione. Probabilmente si è ingrossata ancora leggermente e ho notato che questa pallina cambia di dimensioni a seconda ti come la tocco.. quando alzo il braccio sopra la testa per esempio si rimpicciolisce molto, è tutto normale? Scusi la mia insistenza ma questa formazione si risolverà da sola? Grazie.

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per dire se si riassorbira' occorre sapere con certezza cosa sia. Manca una diagnosi
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 421XXX

Buonasera dottor Catania,

come da lei richiesto sono andato a fare l'ecografia per sapere cosa sia questa formazione.

Riporto testuali parole del referto:

Quesito diagnostico: neoformazione

"Ipertrofia della ghiandola mammaria destra che ha dimensioni di 19X17X4 mm.
In sede periareolare esterna la tumefazione clinicamente apprezzabile appare sostenuta da nodulo ipoecogeno di 16X12X3 mm non vascolarizzato al color-doppler (FIBROLIPOMA?).
Utili controlli evolutivi."

Che cosa ne pensa dottore?
Questo nodulo di grasso può essere correlato effettivamente all'intervento fatto 2 mesi prima?

Grazie per la pazienza.

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
A distanza senza una visita posso essere di scarso aiuto mi dispiace
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com