Utente 362XXX
Salve,
Sono una donna di 30 anni.
Vorrei chiedere un consulto riguardo ad una cosa che ho notato nel seno destro. Ieri sera dopo aver indossato una maglia con delle cuciture un po' in rilievo ho avvertito un leggero fastidio al seno, soprattutto a quello destro, come da sfregamento. Cosi ho messo un po' di crema( contenente glicerina) e sono andata a letto con la stessa maglia. Stamane ho notato che un tubercolo di Montgomery presente sul seno destro era leggermente piu sporgente, proprio nella parte dove sentivo l irritazione.
Ora, non so se sono io che sono ossessiva, perche mio marito dice che è sempre stato così, ma secondo me era un po piu gonfio del solito. Ho messo cosi un batuffolo di cotone con del gentalin beta. Non esce nulla dal tubercolo.ho controllato bene.
Premetto che ho una ecografia prenotata per fine marzo, dato che ho una ossessione vera e propria per le patologie mammarie dato che ne sento tantissime ultimamente. Inoltre mia mamma ha avuto un piccolo carcinoma in situ a 60 anni risolto con exeresi.
Mi sottopongo di solito a visita senologica dal ginecologo che effettua una accurata palpazione e spremitura del capezzolo. Non è mai stato rilevato nulla se non che ho un seno molto ghiandolare.
Risento moltissimo degli stimoli ormonali, gia al 17 giorno di ciclo il seno inizia a diventare dolente, piu grande e si formano delle zone più "nodulose" sopratutto nel quadrante supero esterno.
Purtroppo la mia ossessione mi porta a fare in continuazione autopalpazione che il piu delle volte si rileva fallimentare perche mi prendo degli spaventi assurdi. Perciò ho deciso di affidarmi ad un senologo e iniziare a fare le ecografie.
Secondo voi, è il caso che cerchi di fare l'ecografia prima di fine marzo o posso aspettare tranquillamente? Ho letto su internet che esiste una patologia dell areola e del capezzolo che si chiama paget. Il capezzolo però non ha problemi.e non sento noduli o palline palpando la zona.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Massimo Pisano

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Gentile utente,stia tranquilla e sgombri la mente dalle ossessioni del tumore della mammella.Lei si fidi del senologo che la sta seguendo e faccia l'ecografia mammaria come previsto senza alcuna fretta di anticipare.
Cordiali saluti.
Dr. Massimo Pisano senologia chirurgica