Utente 115XXX
Salve, 1 mese e mezzo fa mi sono operato di circoncisione totale.

A detta dei dottori che hanno effettuato le visite post-operatorie, tutto è andato liscio, ma ho un edema sulla parte dx del glande che continua a protrarsi e non accenna a diminuire.

Sembra quasi che, nella parte dx, abbiano ricucito l'incisione un po' più in basso. (anche se diversi medici sostengono che sia tutto riuscito alla perfezione)

Inoltre, dopo i rapporti sessuali, trovo sempre 1/2 gocce di sangue sulla cicatrice.

Secondo Voi è normale che un edema del genere non si sia ancora riassorbito dopo tutto questo tempo ?


So che è consigliabile un'ulteriore visita, ma ogni volta pago 18€ ti ticket, perdo una giornata intera e vengo liquidato in 2 minuti venendo informato che "tutto procede a meraviglia"... mah..

[#1]  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente se vari colleghi nel visitandola non hanno trovato nulla di anormale e' difficile che noi x via telematica pisciamo essere più esaustivi senza una visita. Ovviamente un consiglio può essere quello di sottoporsi a rapporti protetti
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2]  
Dr. Michelangelo Sorrentino

24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

Se le dicono che tutto va a meraviglia, sarei più tranquillo ed aspetterei di vedere l'evoluzione della guarigione ( i processi riparativi durante ben oltre il tempo che occorre per la semplice chiusura della ferita!!!)
Aspetti ancora qualche giorno e veda se le cose vanno in miglioramento

Cordialmente
Michelangelo Sorrentino